Close

Media Politika Settimanale Online

Basilicata avvelenata. Dal petrolio, dagli idrocarburi e dalla malapolitica

Basilicata. Terra che piange protezione e si ritrova invasa, torturata, offesa dagli interessi di chi spera di sfruttare l’ambiente fino all’ultima goccia di petrolio. Sì perché quando gli interessi delle multinazionali si intrecciano con quelli di una politica che non riesce a esprimere il suo secco “no”, a soccombere sono sempre i territori e chi…

Referendum: sì o no alle trivelle in mare?

Per cosa si vota concretamente, le ragioni di chi è pro e di chi contro Il 17 aprile 2016 gli italiani sono chiamati a votare per il referendum contro le trivellazioni. I consigli regionali di Veneto, Marche, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, Campania, Liguria e Sardegna sono riusciti, infatti, dopo un tentativo fallito lo scorso inverno,…

In Marocco, la centrale solare più grande del mondo

Acceso il primo lotto, il “gigante rinnovabile” sarà ultimato nel 2018 e fornirà corrente a un milione di abitazioni Bollette meno care ed un’indipendenza energetica “green”: è questo l’obiettivo del Re del Marocco Mohammed VI, che lo scorso 11 febbraio a Ouarzazate ha “acceso” il primo lotto di quella che diventerà la centrale solare più…

Petrolio e royalty, cosa cambia per le regioni e per la Basilicata?

Nonostante i buoni propositi il decreto legge 12 settembre 2014, n.133 sembra essere studiato ad hoc per garantire sì l’approvvigionamento energetico  e  favorire  la valorizzazione delle risorse energetiche nazionali (come da testo) ma soprattutto per garantire le coperture alla nuova legge di stabilità e se attingere petrolio in terra e mare significava bypassare enti locali…

Basilicata, Regionali 2013. Alleanze e temi tra decadenza e speranza di rinnovamento

di Lucia Varasano In seguito all’ inchiesta di “Rimborsopoli” e allo scioglimento anticipato del Consiglio regionale, dipingere il quadro di una Basilicata che si avvia verso le elezioni del 17 e 18 Novembre non è cosa semplice in quanto trattative e alleanze sono ancora in corso, e non mancheranno senz’altro i colpi di scena. Per…

Sfruttamento sostenibile delle fonti fossili? Il movimento “Mo basta” contro il primo Congresso dei Geologi lucani

di Lucia Varasano Potenza. Mentre nel Teatro Stabile si riuniva il primo Congresso dei Geologi dal titolo: “Ricerca, sviluppo ed utilizzo delle fonti fossili: il ruolo del geologo”, la Piazza Prefettura, offriva spazio al sit in organizzato dai No Triv, Ehpa, Indignati lucani, La Locomotiva della Val d’Agri, Ribelli Web con in prima fila il…

Iran, cresce la tensione tra il regime islamico e gli Stati Uniti

Il rapporto dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (AIEA). La minaccia di attacco preventivo da parte di Israele. Quindi l’inasprimento delle sanzioni, la questione dello Stretto di Hormutz e infine la condanna a morte di una presunta spia americana da parte del tribunale iraniano. In gergo diplomatico si può definire una escalation. Nella pratica i rapporti…