Close

Media Politika Settimanale Online

Bari non dimentica le vittime della mafia. Intervista a Pinuccio Fazio

A 17 anni dall’uccisione di Michele Fazio, colpito per sbaglio durante uno scontro tra i clan rivali Strisciuglio e Capriati, Bari ricorda le vittime innocenti e dice no al muro dell’omertà Un giorno d’estate come tutti gli altri nel cuore della città vecchia di Bari. Ragazzini per strada sui motorini senza casco, donne con il…

“La paranza dei bambini”, quel talento negato dalla criminalità

Napoli, terra in cui i paranzini crescono troppo in fretta, sostituendo le armi ai giocattoli. Dove la voglia di riscatto fa a pugni con l’omertà Nuovo Teatro Sanità. Siamo nel cuore di Napoli, celebre per i film di Totò e per i fatti di Camorra. Terra di mafia e di bellezza, dove le armi sostituiscono…

Charlie Hebdo, quando la satira la accettiamo solo se attacca chi non ci piace

L’obiettivo non è stato quello di ridicolizzare le vittime del terremoto. Nel mirino di Charlie Hebdo c’è ben altro L’indignazione generale. Quella italica, solitamente sonnacchiosa. Si è risvegliata nella giornata di venerdì scorso quando il settimanale francese Charlie Hebdo ha pubblicato una vignetta controversa. Controversa appunto, come tutte le vignette di Charlie Hebdo, come quelle…

Morto Provenzano. Sonia Alfano: “Voleva collaborare. Si porta segreti nella tomba”

All’indomani della morte del boss mafioso Provenzano, molte sono le questioni che gettano ombre sulla cattura e la detenzione del “ragioniere” corleonese.   Il 13 luglio scorso è morto Bernardo Provenzano, il boss corleonese arrestato nel 2006 dopo una latitanza di 43 anni. Proprio a dieci anni dall’arresto, Provenzano è deceduto presso l’ospedale San Paolo…

Lotta alla mafia, addio a Pina Maisano Grassi

Scompare la vedova dell’imprenditore Libero, una delle figure più emblematiche nella lotta alla mafia. Un simbolo di coraggio, tenacia e normalità Ci sono nomi che non possono essere dimenticati. Donne e uomini che con le loro azioni e il loro coraggio hanno lasciato un segno nella storia dell’Italia. Tra questi, Pina Maisano Grassi, vedova dell’imprenditore Libero…

Mafia e informazione. Indagine di Ossigeno: Italia malata

Cosa bisogna fare per garantire la libertà di informazione? Approvata all’unanimità dalla Camera dei Deputati la relazione sull’inchiesta mafia e informazione della Commissione parlamentare antimafia a cui ha collaborato con l’indagine “L’antitesi mafia informazione” Ossigeno per l’informazione L’Italia è malata: deve combattere la mafia e le minacce incontraste ai giornalisti, ma ha incominciato a curarsi.…

Libera, campi sui beni confiscati alle mafie

Aperte le iscrizioni per l’estate 2016 Riceviamo e pubblichiamo Migliaia di giovani scelgono ogni estate di fare un’esperienza di impegno e di formazione sui terreni e i beni confiscati alle mafie ed ora gestiti dalle cooperative sociali e dalle associazioni. Segno di una volontà diffusa di essere protagonisti e di voler tradurre i valori in…

Amministrative e antimafia: quale controllo sulle liste?

Rosy Bindi: «la mera applicazione del nostro Codice non è sufficiente a fare l’effettiva foto del rischio di infiltrazione mafiosa. Su queste realtà faremo una relazione che andrà oltre l’applicazione del Codice» La presidente della Commissione antimafia Rosy Bindi, ha annunciato che l’organismo parlamentare da lei guidato intende porre sotto osservazione le liste dei candidati che si contenderanno…

Testimoni di giustizia abbandonati dallo Stato. Intervista ad Ignazio Cutrò: così vince la mafia

Testimoni di giustizia. Cutrò, ex imprenditore e vittima del racket, scende nuovamente in piazza a Palermo per rivendicare i suoi diritti. Insieme a lui molti altri parenti delle vittime della mafia. Testimoni di giustizia – Bandiera dell’Italia al collo e bidone della benzina vuoto con su scritto: “In culo alla mafia. I soldi per la…

Mafie, informazione, cittadinanza. M5S organizza “Le voci della legalità” a Genzano

Domenica 21 febbraio alle 17:00, la Sala della Grotta a Genzano di Roma ospiterà l’incontro “Le voci della legalità. Informazione, politica, cittadinanza e sicurezza”. Parteciperanno all’icontro Nello Trocchia, Vincenzo Arena, Alberto Spampinato di Ossigeno per l’Informazione e i senatori Elena Fattori e Vito Crimi Domenica 21 febbraio alle 17:00, la Sala della Grotta a Genzano…