Close

Media Politika Settimanale Online

Amarcord: dal fallimento all’Europa, l’impresa del Napoli di Lippi

Un trampolino di lancio per tutti. Si potrebbe definire così l’annata 1993-94 del Napoli, partito dal baratro e risalito fino a raggiungere vette proibitive, grazie a giovani rampanti, una visione oculata del calciomercato ed un allenatore pronto al grande salto che lo porterà sul tetto del mondo. Certe stagioni nascono male e finiscono peggio, altre…

Amarcord: la Roma di Radice, la squadra operaia amata dai tifosi

Era una squadra costruita con pochi soldi da un presidente fortemente contestato e con poche ambizioni e velleità. A guidarla, però, c’era un allenatore non appariscente ma terribilmente efficace, un papà per i suoi calciatori, una guida severa ma giusta, capace di unire un gruppo che anche a distanza di decenni rende orgogliosi e fieri…

Amarcord: Darko Pancev, il cobra diventato ramarro

Non è facile raccontare la storia di un calciatore passato dalla vittoria della Scarpa d’Oro all’essere l’idolo della Gialappa’s Band e di Mai Dire Gol, per la disperazione di una società che aveva investito tanto sul calciatore e di una tifoseria convinta di andare allo stadio ad applaudire un grande bomber e ritrovatasi invece a…

Amarcord: quando il Como vinse a San Siro grazie ai tacchetti magici

Andate a raccontare ai tifosi del Verona che nella serie A 1984-85 c’è stato qualcosa di più storico dello scudetto dell’Hellas di Osvaldo Bagnoli. In effetti, di più storico forse no, ma in quel particolare e probabilmente irripetibile campionato, un episodio leggendario e successivamente entrato nel mito è realmente accaduto e ancora oggi in riva…