Close

Media Politika Settimanale Online

Amarcord: Marino Magrin, lo sconosciuto sostituto di Platini

C’è poco da obiettare: nella vita è fondamentale indovinare i tempi, ancor più di indovinare le azioni. Avete mai sentito parlare di “trovarsi nel posto giusto al momento giusto”? Ecco, pensate anche a cosa voglia dire il contrario, ovvero trovarsi al posto giusto ma nel momento sbagliato. E se proprio non ci riuscite, provate a…

Amarcord: Marco Nappi, la foca del gol

Ha giocato quasi ovunque, eppure non è mai stato considerato un mercenario, almeno non nel peggiore dei significati. In campo dava tutto, era a tratti incontrollabile, un attaccante definito “fastidioso” dagli avversari, pur non essendo un goleador vero e proprio. Marco Nappi, nonostante una carriera senza trofei e coppe, ha scritto ugualmente una pagina indelebile…

Amarcord: l’Atalanta di Vavassori che sognò lo scudetto

L’Atalanta è notoriamente riconosciuta e celebrata come la regina delle provinciali italiane, ovvero la migliore fra le piccole, la formazione di una città non capoluogo di regione ad aver ottenuto i risultati più prestigiosi in serie A. Una Coppa Italia vinta, quasi 60 partecipazioni alla massima serie e ben 6 campionati di serie B vinti…

Amarcord: Atalanta-Milan, come trasformare il fair-play in vergogna

18 gennaio 2015: a San Siro si gioca l’ultima giornata del girone d’andata e di fronte ci sono Milan ed Atalanta. A dieci minuti dal termine, i bergamaschi sono in vantaggio per 1-0, gol del centravanti argentino German Denis, il Milan attacca ma è poco incisivo, il pubblico fischia; il difensore atalantino Del Grosso improvvisamente…

Serie A. Crollo Juventus. Milan e Roma sorridono… non svegliate l’Atalanta

Il quattordicesimo turno di campionato di serie A fa notizia, perché vede il clamoroso tonfo della Juventus a Marassi contro un Genoa che si rende protagonista di una partita semplicemente perfetta, il grifone trionfa per 3 a 1. La squadra di Juric gioca una partita di grande corsa e tenacia correndo il doppio degli undici…

Serie A. Top e Flop. Bonucci spinge la Juventus. Le rivincite di Sinisa, male Palermo e Atalanta

Appuntamento con il top e flop di Mediapolitika, attraverso i quali riviviamo la giornata di Serie A. La Roma continua nel segno del Faraone, in testa Bonucci conferma la Juventus capolista. Continua il periodo nero del Palermo e dell’Atalanta. TOP Stephan El-Shaarawy: la risurrezione del Faraone. Da “giovane promessa” a “campioncino”, da “talento di cristallo”…

Serie A – La rivincita delle provinciali

Un turno di campionato pazzo quello appena terminato in Serie A. Con le squadre di grandi città fermate dalle così dette provinciali. E’ stata una rivincita per i piccoli capoluoghi e comuni italiani il quattordicesimo turno del massimo campionato calcistico italiano. Partiamo dalle città più piccole, Empoli, Carpi e Sassuolo non fanno neanche provincia, con…

Serie A. La magia dell’ottava giornata: il goal da calcio d’angolo di Gomez

Ogni settimana in campionato, succede qualcosa di magico, su cui vale la pena di soffermarsi e riflettere. Anche questa ottava giornata non ha fatto eccezione, era il minuto 43 di un’Atalanta-Carpi, che sarebbe finito 3-0 e che probabilmente sarebbe stato dimenticato a breve dai tifosi delle altre squadre e nel tempo anche da quelli orobici.…

Calciomercato. Il Pagellone di Mediapolitika Sport

Cala il sipario anche sul calcio mercato estivo del 2015. Movimenti fino all’ultima giornata di mercato, con un campionato già iniziato e che nei primi due turni ha già provato a scrivere delle sentenza che quindi hanno portato ad utilizzare a pieno anche gli ultimi minuti di questa sessione. Diamo i voti alle 20 squadre…

Amarcord. Carlo Cornacchia e la tripletta più veloce della storia per un difensore

Nell’epoca di Cristiano Ronaldo e Messi, gente in grado di segnare 40-50 gol ogni campionato, parlare di Carlo Cornacchia sembra fuori luogo, e invece la sua storia è tanto singolare quanto interessante, oltre ad aver stabilito un record nella serie A che difficilmente sarà battuto. Carlo Cornacchia, pugliese classe 1965, alla vigilia della stagione 1991-92…