Close

Media Politika Settimanale Online

Amarcord: un anno da dimenticare. Il disastroso ritorno di Fabio Capello al Milan

Prendete una squadra che di fronte al suo stadio gremito festeggia il quarto titolo nazionale in cinque anni, il suo allenatore portato in trionfo; poi prendete una squadra che arriva a metà classifica, arrancando tra figuracce e lunghissime serie senza vittorie, un allenatore contestato ed invitato ad andarsene. Difficile pensare che si tratti della stessa…

Berlusconi scarica Parisi

All’interno della destra non c’è spazio per chi vorrebbe fuori la Lega Già tramontato l’astro nascente di Stefano Parisi come possibile unificatore del centrodestra. Lo ha dichiarato Silvio Berlusconi ai microfoni di Radio Anch’io lunedì 14 novembre. All’origine della rottura, alcune dichiarazioni di Parisi sul ruolo di Salvini e della Lega Nord in un ipotetico…

Amarcord: i derby di Minaudo e Bertoni, eroi per caso

Da quasi sconosciuti alle prime pagine dei giornali, dalla tuta in panchina al boato dei tifosi per qualcosa di inaspettato. Può accadere veramente? Sì, nel calcio accade, nel calcio a volte i gregari si ritagliano la loro fetta di gloria e di notorietà, prima di tornare nella loro dimensione; quanto accaduto a Giuseppe Minaudo e…

La corsa a sindaco di Roma si trasforma in telenovela

Dopo i banchetti di Salvini a Roma e l’incoronazione di Berlusconi per il candidato Bertolaso, l’unità nel centrodestra resta un miraggio e la corsa a sindaco della Capitale inizia ad assumere tratti tragicomici La corsa per la poltrona a sindaco di Roma diventa giorno dopo giorno sempre più avvincente, più che una campagna elettorale sembra…

Amministrative a Roma: il centrodestra punta su Guido Bertolaso?

Tra i possibili candidati del centrodestra, compare anche il nome dell’ex capo della Protezione Civile Bertolaso. Un’ipotesi che, tuttavia, non riceve l’appoggio delle forze politiche alleate La situazione al momento è ancora fluida. Così Guido Bertolaso, in un’intervista a Il Tempo, prova a placare le voci sempre più insistenti che lo vorrebbero tra i canditati alle…

Berlusconi assolto, una boccata d’ossigeno per l’antiberlusconismo

di Silvia Grandinetti  Che sollievo. È arrivata la sentenza della Corte di Appello di Milano sul processo Ruby. È arrivata un’assoluzione per Berlusconi, una tregua per lui, il suo partito, la sua gente e per quella fetta piuttosto ampia del Paese che del Cavaliere non può proprio fare a meno. Se esiste un’eredità deleteria lasciata all’Italia…

Il Pd stravince e trova in Matteo Renzi il suo leader

di Fabio Grandinetti La politica italiana si riduce ancora una volta ad una questione di leadership. Le Europee appena concluse non sono state un referendum sull’euro, una contesa tra europeisti e euroscettici – come d’altra parte la campagna elettorale aveva lasciato presagire – ma una scelta tra il giovane premier, il guru d’opposizione e il…

Nella brutta campagna per le Europee, Silvio resta il migliore

di Fabio Grandinetti Gnocco fritto, Beppegufo, Dudù vivisezionato, il culone della Merkel, la svastica di Schultz, daspo a vita ai corrotti, l’ultra nazismo, inno fischiato o rispettato, le nuove marce su Roma, la digos e i carabinieri a 5 stelle, i processi pubblici in rete a giornalisti, politici e imprenditori. C’è un perverso masochismo in…

Nel Paese dei misteri la fuga di Dell’Utri è da commedia dei Vanzina

di Pierfrancesco Demilito Ne abbiamo viste di cose bizzarre in questo Paese. Non ci siamo fatti mancare nulla: misteri irrisolti, fughe rocambolesche e guardaboschi che tentano un colpo di stato. Ne abbiamo viste così tante, così gravi, che ormai ci scivolano addosso, quasi non catturano più la nostra attenzione. Solo nelle ultime settimane possiamo “vantare”…

Renzi alle Camere per la fiducia con un Governo da prima repubblica

di Pierfrancesco Demilito Di questi giorni di consultazioni, nomine e giuramenti ci resterà negli occhi la freddezza riservata al neonominato Matteo Renzi da Enrico Letta: volto teso, nessun sorriso di rito, una gelida stretta di mano e un secco “arrivederci”. Il Presidente uscente è stato ancora più duro con il suo ex ministro, Graziano Delrio,…