Close

Media Politika Settimanale Online

Nuove sfide per l’Europa della Brexit. Il punto sulla politica estera internazionale

  La riforma costituzionale in Cina, la guerra commerciale di Trump, il giallo di Salisbury: Welcome back to the future! Welcome back to the future! Così il liberale europeo Guy Verhofstadt al Parlamento europeo che la settimana scorsa discuteva di Brexit. Verhofstadt si riferiva alla decisione cinese di eliminare i limiti temporali di mandato al presidente del Paese, alla politica…

La nuova Germania: Merkel vince a metà, la destra entra in Parlamento

  Quarto mandato consecutivo da cancelliera per Angela Merkel, ma con una nuova coalizione; debacle per i socialdemocratici che vanno all’opposizione e trionfo per l’estrema destra xenofoba La Germania uscita dal voto per il Bundestag è una Germania nuova, con meno certezze e con un partito xenofobo, l’Afd, che per la prima volta conquista seggi…

Amministrative 2017, oltre 1000 Comuni al voto l’11 giugno

Domenica 11 giugno si terrà il primo turno delle Elezioni Amministrative 2017. Alle urne oltre 1000 comuni e 9 milioni di cittadini. Amministrative 2017. Da Nord a Sud, Regioni a statuto ordinario e speciale (Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Sicilia) saranno chiamate a rinnovare la Giunta e i Consigli comunali. L’eventuale turno di ballottaggio per…

Elezione Trump, quali le relazioni future tra UE e Stati Uniti?

All’indomani del risultato delle presidenziali statunitensi, esponenti istituzionali, rappresentanti del Parlamento europeo, diplomatici, giornalisti e analisti politici si sono ritrovati al Centro Studi Americani di Roma per commentare “a caldo” le reazioni all’elezione del nuovo Presidente USA e discutere delle future relazioni tra Stati Uniti e Unione europea sotto la nuova presidenza Trump Gli Stati…

Populismo e nazionalismo: Unione europea e Stati Uniti alla resa dei conti

Il biennio 2016-2017 è ricco di appuntamenti elettorali che rischiano di decretare la fine dell’integrazione europea e la crisi della prima democrazia al mondo L’Europa di oggi appare “disarticolata e inefficace” e un’Europa degli stati-nazione sarebbe ad essa preferibile. É la conclusione alla quale giunge Jakub Grygiel in un articolo apparso su Foreign Affairs e…

Elezioni Spagna, trionfa Rajoy

Tornare alle urne dopo appena sei mesi dalle ultime elezioni. Arrivarci dopo mesi di frammentazione e ingovernabilità, incertezza e speranza, alleanze impossibili e infinite campagne elettorali. Il popolo iberico è tornato a votare e lo ha fatto appena dopo l’epocale rottura del Regno Unito con l’Unione Europea, appena dopo aver osservato gli effetti del populismo…

Il laburista Sadiq Khan è il nuovo sindaco di Londra

Londra sarà governata dal laburista Sadiq Khan. Nella stessa tornata elettorale, il voto per il rinnovo delle Assemblee nazionali segna la sconfitta del Partito Laburista di Jeremy Corbyn in Scozia, superato dagli indipendentisti di Sturgeon e scavalcato anche dai conservatori. Bene gli euroscettici di Farage che conquistano seggi in Galles Era il favorito per la…

Primarie Usa 2016: il Super Tuesday ha chiuso i giochi?

Primarie Usa 2016. Dopo il Super Martedì, alla Clinton e a Trump mancano pochi delegati per ottenere la nomination. Ma molti continuano a essere cauti, soprattutto sul fronte repubblicano. Dopo le primarie di New York del 19 aprile e la vittoria netta (sia in termini politici che di voti raccolti) di Trump e Clinton, lo…

Meloni o Bertolaso? Forza Italia e Berlusconi a Roma rischiano la debacle

Meloni o Bertolaso? Per le comunali di Roma Berlusconi sembrava convergere sulla prima, data per favorita. Poi, il comunicato ufficiale di sabato che sembra chiudere i giochi e rischia di portare Forza Italia ad un pesante tonfo elettorale. Meloni o Bertolaso? Bertolaso sì. Bertolaso no. Bertolaso forse. Sembra ancora non essersi conclusa la telenovela sul…

Argentina, vince Macri. E’ finita “l’era K”

Il 22 novembre si è svolto, in Argentina, il secondo turno delle elezioni presidenziali. Il ballottaggio si è reso necessario dopo che lo scorso 25 ottobre, il candidato Daniel Scioli (governatore della provincia di Buenos Aires e candidato “oficialista”, colui che avrebbe dovuto assicurare la continuità del “peronismo di matrice kirchnerista” rappresentato dal “Frente para…