Close

Media Politika Settimanale Online

Amarcord: la curiosa avventura dei dilettanti della Panormus, la squadra che giocava di mercoledì

Prendete una squadra di dilettanti che gioca a Palermo dove gli occhi sono tutti per la locale formazione rosanero, prendete il campionato di serie D all’inizio degli anni duemila in un calcio ultra miliardario e televisivo, metteteci pure il fatto che si parli di zona retrocessione della quinta serie del calcio italiano, a chi volete…

Serie A. La Juve impatta nel derby, ma basta un punto per il titolo. Crollano le milanesi, Palermo in B

Meno tre giornate alla fine, ancora nove punti a disposizione e un rush finale che potrebbe regalare ancora tante emozioni. In quest’ultima giornata, un altro verdetto, il Palermo saluta la massima serie e retrocede matematicamente in Serie B. La Juventus, ormai prossima al sesto scudetto consecutivo, impatta per 1 a 1 nel derby della Mole…

Zamparini dice basta. Palermo saluta il mangia-allenatori

Nell’aria da diversi giorni, se non da diversi anni, da oggi può considerarsi ufficiale: Maurizio Zamparini si appresta a salutare il mondo del calcio. Con un comunicato apparso sul sito ufficiale dei rosanero, seguente le dichiarazioni verbali dello stesso presidente rosanero divulgate la scorsa settimana, è stata ufficializzata la cessione del club palermitano al fondo…

Omicidio Carlo Alberto Dalla Chiesa, 34 anni dopo

Tante le iniziative per ricordare la strage di via Isidoro Carini del 3 settembre 1982. A Palermo, la “Festa dell’onestà” Sono trascorsi 34 anni dalla morte del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, ucciso da “cosa nostra” insieme alla moglie Emanuela Setti Carraro e all’agente della polizia di Stato Domenico Russo il 3 settembre 1982. Molte…

Incendi Palermo, Legambiente: “Lotta contro i piromani”

Legabiente anticipa alcuni dati di Ecomafia 2016: nel 2015 crescono del 49% gli incendi boschivi, sono più di 37mila gli ettari di superficie andati in fumo, più del 56% si è concentrato nelle quattro regioni a tradizionale insediamento mafioso Riceviamo e pubblichiamo  “Il fenomeno degli incendi boschivi resta un’altra terribile piaga del nostro Paese. Quello che…

Palermo chiama Italia, 24 anni dopo

Strage Capaci, il giorno di ‘Palermo chiama Italia’: 50mila studenti in città per commemorare Falcone. In contemporanea anche nelle piazze di Milano, Barile (PZ), Gattatico (RE), Firenze, Pescara, Bari, Roma, Napoli 50 mila studenti di tutto il Paese raggiungeranno Palermo lunedì 23 maggio, nel ricordo di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Francesca Morvillo e degli agenti delle…

Serie A. Napoli con un piede e mezzo ai gironi di Champions, in fondo lotta Carpi e Palermo

Meno 1 alla fine, una sola giornata e il calciomercato e i ritiri estivi prenderanno il posto del calcio giocato. I giochi sembrano tutti fatti o quasi, oltre alla Juventus che si è già laureata Campione d’Italia con largo anticipo, gli altri due posti validi per la qualificazione in Champions League sono stati prenotati rispettivamente…

Serie A Top e Flop. La Roma fa 8, cede la Fiorentina. Palermo rischio B

29esima giornata di Serie A, -9 alla fine: continua la corsa di Juventus e Napoli, la Roma allunga sulla Fiorentina, in fondo colpo del Carpi che sogna grazie alla vittoria sul Forsinone. Ma andiamo a rivivere la giornata attraverso i consueti Top e Flop. TOP OTTOVOLANTE ROMA Sta diventando ormai una consuetudine andare ad inserire…

Le follie di Zamparini, e un indigestione (di allenatori) che rischia di costare cara

Presidente vulcanico da sempre e spesso quasi figlio del personaggio che ha costruito a furia di staffette tra allenatori. Ma questa volta Maurizio Zamparini rischia di avere sulla coscienza una retrocessione che sarebbe clamorosa. Tornato nella massima serie nella stagione 2014/15, il Palermo di Zamparini (sbiadita controfigura della meravigliosa realtà che stupì l’Italia al suo…

Serie A. Top e Flop. Bonucci spinge la Juventus. Le rivincite di Sinisa, male Palermo e Atalanta

Appuntamento con il top e flop di Mediapolitika, attraverso i quali riviviamo la giornata di Serie A. La Roma continua nel segno del Faraone, in testa Bonucci conferma la Juventus capolista. Continua il periodo nero del Palermo e dell’Atalanta. TOP Stephan El-Shaarawy: la risurrezione del Faraone. Da “giovane promessa” a “campioncino”, da “talento di cristallo”…