Serie B, 33°giornata: Crotone verso la serie A, colpo dell’Empoli col Frosinone. Livorno in C

Print Friendly, PDF & Email
Read Time1 Minute, 53 Second

31 reti, 2 vittorie esterne e nessuno 0-0 nella 33.ma giornata del campionato di serie B che fa registrare il passo forse decisivo del Crotone verso la promozione in serie A e decreta ufficialmente il ritorno del Livorno in C dopo due anni.

Festa grande a Crotone dopo il successo degli uomini di Giovanni Stroppa nello scontro diretto in casa del Cittadella, domato dai calabresi, vittoriosi per 3-1 ed ora con 3 punti di vantaggio sul terzo posto, occupato dal Pordenone che fa suo di misura il confronto con il Pisa. Dello scivolone casalingo del Cittadella approfitta anche lo Spezia che travolge 5-1 il Cosenza e scavalca i veneti al quarto posto della classifica; in zona playoff il colpo lo fa l’Empoli che regola per 2-0 il Frosinone, ne spegne le residue speranze di rimanere in corsa per il secondo posto e rilancia le proprie ambizioni, così come il Chievo che nonostante l’1-1 col Trapani aggancia in ottava posizione la Salernitana (battuta 3-2 ad Ascoli), stacca il Pisa e tiene a bada l’Entella, fermato sul pareggio a Castellammare di Stabia. Esordio con beffa per Sottil sulla panchina del Pescara dopo l’esonero di Legrottaglie: gli abruzzesi si portano sul 2-0 contro il Perugia ma vengono riacciuffati sul pareggio dalla squadra di Cosmi per un risultato che lascia entrambe le compagini appena sopra la zona di galleggiamento. In coda vincono l’Ascoli e la Cremonese che passa a Livorno in pieno recupero condannando i toscani all’aritmetica retrocessione in serie C che difficilmente riusciranno ad evitare pure Cosenza e Trapani nonostante l’impegno e che invece allontana il Venezia, capace di strappare un punto importante sul campo del già promosso Benevento.

Torna al gol Iemmello (Perugia) che resta al comando della classifica marcatori con 18 reti, tallonato da Simy (Crotone) e Pettinari (Trapani) entrambi a 17. Sale a 15 marcature Forte (Juve Stabia), mentre Galano (Pescara) aggancia Marconi (Pisa) e Diaw (Cittadella) a quota 13.

CLASSIFICA: Benevento 77; Crotone 58; Pordenone 55; Spezia 53; Cittadella 52; Frosinone 51; Empoli 48; Salernitana e Chievo 47; Pisa 46; Entella 43; Perugia 41; Cremonese, Pescara e Venezia 40; Ascoli 39; Juve Stabia 37; Trapani 32*; Cosenza 31; Livorno 21. *2 punti di penalizzazione.

di Marco Milan

0 0
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles