Close

Media Politika Settimanale Online

Presentazione del libro “La corruzione: attori e trame”, venerdì 18 maggio (Bari-Palese)

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

La mancanza di libertà pone l’uomo in una condizione di bisogno. La corruzione è uno dei frutti di questo bisogno. Ma quali sono gli attori e le trame di quella che, purtroppo, non è una messa in scena?

Ne parleremo venerdì 18 maggio, presso il salone parrocchiale Magrini di Palese (Bari), alle ore 19,30 con il magistrato antimafia Francesco Giannella e don Rocco D’Ambrosio, autori del libro “La corruzione: attori e trame” (Mimesis 2018). Dieci capitoli racchiusi in poco più di novanta pagine. Un pamphlet di natura filosofica-politica-cristiana che parte dalla definizione dei processi corruttivi per scendere e arrivare a una riflessione più intima: quella che mette faccia a faccia ognuno di noi con la propria coscienza. Di cristiani o di laici poco importa.

Quando in una società ispirata a leggi “sane” si verificano episodi di corruzione e l’interesse personale prevale sul bene comune, vuol dire che il cancro ha attecchito e tutti sono rimasti paralizzati. Perché ci sia una ripartenza è bene che istituzioni, agenzie formative e cittadini si interroghino sull’”energia morale” su cui ci si basa. Per farne una regola di vita e non un concetto astratto o una maschera da usare all’occorrenza.

“La corruzione: attori e trame” è frutto del confronto fra un magistrato e un docente universitario e affronta temi inerenti alla natura della corruzione: dalle relative indagini giudiziarie, al rapporto con le mafie, agli aspetti di èthos civile e a quelli di vita cristiana, per finire con l’energia morale e la lotta per debellare questo male che attanaglia la nostra società.

Durante l’incontro interverranno gli autori e il prof. Saverio Di Liso, docente di filosofia. Appuntamento venerdì 18 maggio alle ore 19,30 presso il salone Magrini della parrocchia San Michele Arcangelo di Palese (Bari).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *