Qui Napoli. Agli ordini di Mister Sarri per trovare il riscatto

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri- Napoli

Le 20 di Serie A si stanno formando, tutte (o quasi) in ritiro per preparare il 2015-2016. Mediapolitika analizzerà settimanalmente il ritiro e la situazione precampionato di tutte e 20. In quest uscita scopriremo la situazione di Juventus e Napoli. 

Una stagione, quella appena conclusa, da dimenticare, se non fosse, infatti, per la Supercoppa italiana vinta a Doha contro la Juventus ai rigori, infatti, si potrebbe tranquillamente parlare di annata fallimentare su tutti i fronti. Un campionato tutt’altro che soddisfacente terminato con il quinto posto finale dopo il rocambolesco spareggio Champions contro la Lazio all’ultima giornata.

Una partita che poteva risollevare un ambiente deluso già a inizio stagione per il preliminare perso inaspettatamente contro l’Atletico Bilbao e che ha mal digerito l’eliminazione in semifinale d’ Europa League contro il più che modesto Dnepr. Una squadra che ha praticamente bucato tutti gli obbiettivi di inizio stagione ma ciò che i tifosi azzurri hanno rimproverato per tutta la stagione alla squadra partenopea e al tecnico Rafa Benitez è l’inspiegabile incostanza mostrata da Higuain e compagni. Un cammino con più bassi che alti condito da molte polemiche che non hanno risparmiato neanche la dirigenza nella persona di De Laurentiis.

La società ha preso atto della situazione e ha deciso di cambiare, via Benitez che senza perdere tempo ha accettato la panchina del Real Madrid, dentro Sarri. L’allenatore toscano ha incantato per il gioco armonico e organizzato giocato dal suo Empoli che ha conquistato con largo anticipo la salvezza ed è pronto per il grande salto di qualità. Squadra e staff sono riuniti a Dimaro in ritiro, il tecnico cerca di far assimilare i suoi schemi alla squadra mentre la società cerca di rinforzare la rosa, già acquistato Valdifiori mentre Reina tornerà a difendere i pali della porta azzurra. Imminente l’arrivo di Allan dall’Udinese, l’ex centrocampista bianconero darà sostanza e dinamicità a una mediana apparsa poco organizzata nell’ultima stagione. In difesa arriverà con tutta probabilità Davide Astori, l’ex Roma si sta allenando nella capitale e aspetta solo una chiamata per volare in ritiro. Il Napoli spinge anche per Vrsaljko del Sassuolo, la squadra emiliana spara alto oltre i dieci milioni ma il giocatore spinge per andare via mentre resta complicata la pista Romagnoli. Il difensore della Roma è al centro di un’asta  e in cima alla lista dei desideri di Sinisa Mihajlovic per il Milan, questa sembra la meta preferita dal giocatore il cui prezzo si aggira intorno ai 25 milioni. Nelle prossime ore il presidente De Laurentiis ritornerà a Dimaro e potrebbe portare con sé una sorpresa dal fronte mercato. Una squadra che cerca riscatto, perchè la piazza di Napoli merita di recitare un ruolo da protagonista in Italia e non solo e perchè no, provando a vincere quell’Europa League sfumata all’ultimo l’anno scorso a soli novanta minuti dalla gloria.

di Claudio Serratore

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *