Eurocalcio. Vincono Barcellona, Psg e Bayern Monaco, tutte le big provano la fuga

Print Friendly, PDF & Email
Read Time3 Minutes, 32 Seconds

Liga – Al Santiago Bernabeu il Real Madrid ospita il Real Sociedad, gli uomini di Ancelotti cercano i tre punti per restare al passo con Atletico Madrid e Barcellona. Il match si mette subito in discesa grazie al solito Cristiano Ronaldo che apre le marcature al 12′. Il portoghese sarà protagonista di una favolosa tripletta. Bene anche Benzema, l’attaccante francese riprende a segnare dopo uno stop di 3 gare e si veste anche dei panni dell’assist man nell’occasione della prima rete del Real. Risultato finale, 5 a 1 ore i padroni di casa. Il Barcellona, invece, cala il poker contro il Betis. Messi si fa male, ma i blaugrana vincono in scioltezza, apre le marcature Neymar che realizza il più facile dei gol su assist di Fabregas. Nell’occasione del raddoppio Pedro beffa l’intera difesa del Betis, autolanciandosi verso l’estremo difensore dei biancoverdi, beffa poi quest’ultimo con un destro a giro. La doppietta di Fabregas sancisce una grande serata per gli uomini di Martino che riagguantano la testa della Liga. Negli altri match di sabato, pareggio tra Getafe ed Elche, 1 a 1; vince l’Athletic Club in casa contro il Levante, 2 a 1e vince in trasferta il Rayo Vallecano contro il Celta Vigo, 0 a 2. Negli anticipi di Venerdì l’Osasuna pere in casa contro l’Almerìa, 0 a 1, il Granada vince in casa contro il Malaga, 3 a 1. Le prime della classe sono attese nei posticipi domenicali. I colchoneros di Simeone pareggiano al Madrigal contro il Villareal. Il match si mette subito bene per i madrileni grazie all’autorete di Mario dopo solo due minuti dall’inizio del match. Ironicamente a dieci minuti dalla fine è il difensore dell’Atletico Juanfran a segnare nella propria porta, cercando un intervento disperato, è la rete che regala il pareggio al sottomarino giallo. 1 a 1 il risultato finale. Valencia e Valladolid pareggiano 2 a 2, il Siviglia vince in trasferta contro l’Espanyol 1 a 3.

Bundesliga – In Germania il Borussia Dortmund perde colpi e il Bayern Monaco ne approfitta: i bavaresi allungano sui rivali di 4 punti. La punizione vincente di Reus sullo scadere del primo tempo, aveva illuso i tifosi del Borussia Dortmund, che hanno assistito alla rimonta del Wolfsburg. Al 56′, i padroni di casa pareggiano con la punizione velenosa di Rodriguez che beffa Weidenfeller. Al 69′ è Ivica Olic a segnare il gol della vittoria con un bellissimo sinistro a giro dal limite dell’area. Al 71′ ci prova ancora Reus si punizione e sarebbe il gol del pareggio, ma la conclusione si infrange sul palo. Il match termina così, 2 a 1 per i padroni di casa del Wolfsburg. Vittoria netta del Bayern Monaco all’Allianz che vince per 3 a 0 contro l’Augsburg, con le reti di Boateng, Ribèry, e Müller su calcio di rigore al 90′. Il Bayer Leverkusen stravince in casa contro l’Amburgo e agguanta il secondo posto occupato dal Borussia Dortmund a quota 28 punti. 5 a 3 per le aspirine, ottima al prestazione del sud coreano Son autore di una tripletta. Nei match di sabato, vince il Borussia Moenchengladbach contro il Norimberga, 3 a 1. Lo Schalke 04 batte il Werder Brema, 3 a 1. L’Hoffenheim perde 2 a 3 contro L’Hertha Berlino. Nei postici di domenica il Mainz 05 batte l’Eintracht Francoforte per 1 a 0, lo Stoccarda vince in trasferta contro il Friburgo per 1 a 3. Pareggio 0 a 0 nell’anticipo di venerdì tra Hannover 96 e Eintracht Braunschweig.

Ligue 1 – In Francia, nel’ anticipo di venerdì, il Monaco ospita l’Evian, potreva essere il match per tornare nella scia del PSG, ma i monegaschi deludono le aspettative, anzi, sono costretti a rimontare lo svantaggio, riuscendo però a impattare il match sul risultato di 1 a 1 grazie a Falcao. In virtù della sconfitta contro il Lille di settimana scorsa perdono la seconda piazza in campionato, proprio a vantaggio di quest’ultima, che ha pareggiato in trasferta 0 a 0 contro il Guingamp. Non sbaglia mai invece il PSG di Blanc, che infila l’ennesima vittoria al parco dei principi, 3 a 1 contro il Nizza e tentativo di fuga per i parigini, protagonista il solito Ibra autore di una tripletta. Nei match di sabato pareggio tra Tolosa e Ajaccio, 1 a 1. Pareggio anche tra Valenciennes e Montpellier, 1 a 1. Vince il Bastia contro il Rennes, 1 a 0. Lorient e Stade de Reims pareggiano 0 a 0. Nei match di domenica Il Nantes batte in trasferta il Bordeaux, 0 a 3. Il Marsiglia batte al Velodrome il fanalino di coda Sochaux, con il risultato di 2 a 1.

Lorenzo Centioni 

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles