Eurocalcio. L’Atletico si prende il derby con il Real Madrid. In Germania continua il testa a tesa,

Liga – Spagna Bracellona e Atletico Madrid a forza 7. Sono infatti sette le vittorie consecutive per entrambe: i colchoneros del Cholo Simeone vincono la stracittadina ai danni delle merengues di Ancelotti. L’eroe del derby è Diego Costa già all’ottava marcatura stagionale, l’attaccante dopo 11 minuti infila Diego Lòpez con il piatto destro, grave la disattenzione difensiva del Real. Il derby di Madrid al Bernabèu finisce così 0 a 1. Il Barcellona è inarrestabile al Juegos del Mediterràneo di Almeria. I blaugrana di Martino vincono 2 a 0 con le reti di Messi e Adriano. Il gol dell’argentino arriva al 20′, Messi scambia nello stretto con Pedro, poi lascia andare un sinistro a giro da antologia, ottava rete anche per l’attaccante del Barcellona. Nel raddoppio è Adriano che si lancia in scivolata e mette il punto alla vittoria dei suoi. Sempre nei match di sabato pareggiano Real Sociedad e Siviglia, 1 a 1; andalusi in vantaggio con Jairo al 18′, i padroni di casa pareggiano al 66 con Griezmann. Vince il Valencia al Mestalla, gli undici di Djukic battono il Rayo Vallecano grazie alla rete di Jonas al 37. Il match di domenica tra Osasuna e Levante al Reyno di Navarra si risolve in favore degli ospiti grazie la rete allo scadere del tempo regolamentare di Xumetra Feilu. Nuova sconfitta per il Celta di Luis Enrique per 1 a 0 contro l’Elche, vittoria importante anche per il Betis contro il Villareal. Tonfo casalingo per l’Espanyol contro il Getafe. Pareggio nel match di venerdì tra Valladolid e Malaga, 2 a 2.

Bundesliga – Continua la corsa spalla contro spalla tra Borussia e Bayern che volano a quota 19. Gli uomini di Klopp stravincono al Westfalnestadion contro il Friburgo, 5 a 0 il risultato finale. Reus apre le marcature al 35′ sfruttando le disattenzioni difensive del Friburgo, finisce il match per Diagne al 44′, il difensore del Friburgo provoca un calcio di rigore commettendo fallo su Lewandowski. Raddoppio sempre di Reus che trasforma il rigore. Poi doppietta del bomber Lewandowski, Blaszczykowski chiude i conti al 79. Il Bayern vince di misura sul Wolfsburg. 1 a 0 rete di Muller al 63′ che infila Benaglio su assist di Ribery. Tiene il passo delle prime il Leverkusen che vince 2 a 0 in casa contro l’Hannover 96. Reti di Rolfes al 23 e Sam al 37. 3 a 3 tra Hoffenheim e Shalke 04, apre le marcature per lo Schalke l’ex Milan Boateng al terzo minuto del primo tempo. Pareggiano anche Eintracht Francoforte e Amburgo, 2 a 2. Vince l’Hertha Berlino in casa contro il Mainz 05, 3 a 1. Altro 3 a 3 nel match di ieri tra il Werder Brema e il Norimberga. Bella vittoria anche dello Stoccardo: 4 a 0 in trasferta contro Eintracht Braunschweig con le reti di Ibisevic, Maxim, Traore e Harnik.

Ligue 1 – 
Il PSG vince in casa contro il Tolosa grazie alle rete di Marquinhos e al raddoppio nel secondo tempo di Cavani. Il brasiliano apre le marcature sfruttando il calcio piazzato di Thiago Motta e l’assist di Verratti, tenace nella sua azione il difensore ex-Roma. Il matador chiude la partita spiazzando il portiere e firmando la quarta rete stagionale. Il Psg raggiunge, pur senza brillare, in vetta il Monaco che non è andato oltre l’1 a 1 lo Stade de Reims. Tutto nei primi quindi minuti: vantaggio dei padroni di casa Devaux, e pareggio di Moutinho. Un ottimo Marsiglia vince in trasferta contro il Lorient, reti di Valbuena al 58 e Ayew al 90, 0 a 2 per gli uomini di Baup. Pareggia in casa il Saint-Etienne contro il Bastia, 2 a 2. Rallenta ancora il Lione che pareggia 0 a 0 in casa contro il Lille. Pareggiano anche Evian e Bordeaux, 1 a 1. Il Sochaux batte 2 a 0 il Valenciennes, anche il Nizza vince contro il Guingamp, 1 a 0. Nei match di domenica, vittoria in trasferta per Nantes che batte il Rennes per 3 a 1.
di Lorenzo Centioni

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *