Europei under 21. Italia ok è già semifinale. Germania e Inghilterra salutano

Print Friendly, PDF & Email
Read Time2 Minute, 38 Second

Missione compiuta. L’Italia è già in semifinale degli Europei under 21, in scena a Israele, con ancora una partita da disputare. Tutto sta andato nel verso giusto per gli azzurrini, da ultima la notizia che l’infortunio patito da Insigne contro Israele non è nient’altro che una contusione. C’era forte il timore che l’europeo del gioiello di casa Napoli fosse finito, come successo a Marrone. Lorenzo invece salterà la sfida contro la Norvegia, dove comunque all’Italia basterà un pari per garantirsi il primo posto, mentre sarà a disposizione per la semifinale.

Con l’Inghilterra a fatica, valanga contro Israele – La prima uscita contro l’Inghilterra aveva mostrato una buona Italia che comunque aveva fatto fatica a trovare la via del gol, lo 0 a 0 era stato infatti interrotto dalla magia di Insigne su calcio piazzato. La seconda sfida ha visto invece un’Italia decisamente più concreta, le 4 reti segnate da Saponara, Gabbiadini due volte e Florenzi ne sono la dimostrazione. L’Italia ha mostrato un’ottima organizzazione di squadra, all’insegna di un collettivo spiccatamente offensivo ma che comunque è attento ad attuare il pressing e a curare la fase difensiva. Eccellente la gestione di Mangia che ha saputo rimediare all’infortunio di Marrone piazzando Florenzi al centro, saggia anche l’alternanza della coppia d’attacco. Contro l’Inghilterra titolari erano stati Immobile e Borini, mentre nella seconda partita Gabbiadini ha preso il posto del giocatore del Liverpool e ha dato il contributo con una doppietta.

La strada intrapresa è quindi quella giusta, e anche i numeri lo testimoniano. Mai prima d’ora un 4-0 in un campionato Europeo, mai prima d’ora in semifinale dopo sole 2 gare (neanche l’Italia dei vari Buffon, Totti, Nesta, Cannavaro ecc…), cinque gare di fila senza subire reti (non è un record ma è comunque un fattore importante). Contro la Norvegia, domani alle 18, il dovere di chiudere alla grande il girone.

Inghilterra e Germania già fuori – La Germania che ha dominato in Europa e che con la nazionale arriva praticamente sempre almeno in semifinale, ha trovato nell’Europeo under 21 un piccolo neo al proprio movimento calcistico. I tedeschi. già sconfitti al debutto dall’Olanda per 3 a 2, sono caduti sotto i colpi (l’unico colpo) dei campioni in carica della Spagna. La rete che ha deciso l’incontro è stata di Morata. Gli spagnoli ora comandano, a pari punti con l’Olanda, il girone B. Gli olandesi oltre ad aver, appunto, battuto la Germania, si sono divertititi nel secondo incontro a maltrattare la Russia, 5-1 il risultato.

Tra la sfida tra le due uscirà la vincitrice del girone, comunque vada per l’Italia sarà comunque un impegno difficile. Dal girone degli azzurri, invece, ha salutato l’Inghilterra che, dopo aver subito il colpo di Insigne, ha preso 3 gol dalla Norvegia. Proprio la Norvegia (4 punti, frutto del pareggio con Israele al debutto) con ogni probabilità passerà il turno insieme agli azzurri.

Calendario- Classifiche

11 giugno ore 18 Italia – Norvegia

11 giugno ore 18 Israele – Inghilterra

Classifica girone A: Italia 6, Norvegia 4, Israele 1, Inghilterra 0

12 giugno ore 18 Spagna  – Olanda

12 giugno ore 18 Germania  – Russia

Classifica girone B: Spagna 6, Olanda 6, Russia 0, Germania 0

di Cristiano Checchi 

0 0
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles