WTCC. A Monza dominio di Muller, nervoso Tarquini, male Huff

di Francesco Galati

È finita oggi la prima tappa del WTCC, il campionato mondiale turismo.
L’autodromo di Monza ha regalato un week-end denso di emozioni, con entrambi i turni di gara caratterizzati dalla pioggia e da qualche manovra al limite.

Struttura del week-end
Il week-end di corse WTCC è composto da 4 momenti clou

1) Prove libere
2) Qualifiche, che lo ricordiamo, già permettono di guadagnare dei punti (5 per il primo posto)
3) Gara 1
4) Gara 2

Entrambe le fasi di gara permettono di ottenere 25 punti per il primo qualificato.

Gara e classifica – Grande protagonista della domenica è stato il francese Muller, che dopo essersi portato a casa i cinque punti in palio nelle qualifiche, ha sbaragliato la concorrenza a bordo della sua Chevrolet Cruze (che però non appartiene al team ufficiale Chevrolet ma alla scuderia RML) conquistando la prima posizione in entrambe le gare.

Tarquini ha disputato due gare piuttosto nervose, probabilmente dovute anche alla parziale mancanza di feeling con la nuova Honda su cui corre quest’anno, riuscendo comunque a totalizzare 28punti che gli permettono di essere terzo nella classifica piloti.
Giornata no invece per il campione in carica Rob Huff, in questa prima domenica di gare, a bordo della nuova Seat, è riuscito ad ottenere un misero bottino, soltanto 9 punti.

Eventi del week-end – Fine settimana da dimenticare per la scuderia Lada, che dopo l’incidente avvenuto nelle qualificazioni di sabato ha dovuto abbandonare a causa di danneggiamenti non riparabili subiti dalle vetture della scuderia Lukoil, che ha informato la dirigenza del WTCC che forse non riuscirà a preparare due nuove vetture per l’evento di Marrakech.
Tarquini protagonista di una frenata sbagliata durante le qualifiche, a seguito della collisione con la Seat di Munnich, ha subito una penalizzazione sulla griglia di partenza della gara 1, ed è stato costretto a partire in decima posizione, avendo però conquistato la quinta con il tempo sul giro.

Non ci resta che aspettare il prossimo week end di corse che si svolgerà il 6 e 7 di Aprile a Marrakech sul circuito Moulay El Hassan!

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *