Da Vierchowod a Petrucci, quando lo sport entra in politica

Print Friendly, PDF & Email
Read Time1 Minute, 43 Seconds

di Cristiano Checchi

Non è un fenomeno nuovo lo sport che entra a contatto con la politica. In passato sono stati grandi nomi del calcio come Gianni Rivera, Massimo Mauro, Giovanni Galli o Fabio Rustico: oggi, nelle comunali del 2012, altri sportivi, calciatori e non, sono pronti per intraprendere quella stessa strada.

ALCUNI ESEMPI – A Como sono tre gli ex calciatori che si sono imbarcati in tale avventura. Pietro Vierchowod, Silvano Fontolan e Giacomo Gattuso: tutti compagni nel Como delle meraviglie di fine anni ‘70. Il primo, oltre che ex del Como, anche di Fiorentina, Sampdoria, Roma, Milan, Juventus e Piacenza, si è candidato a sindaco per il comune lombardo. Fontolan e Gattuso fanno parte della sua squadra: la lista civica “Il Faro per Como”. Non solo calcio però: “Lo Zar” (il soprannome del terzino campione del Mondo nel 1982) ha pescato anche nel basket con la chiamata di Mara Invernizzi, ex giocatrice della Comense, e dal canottaggio con l’ingresso in squadra di Maurizio Ballabio, vice-presidente della Canottieri Lario. Anche a Cantù, provincia di Como, è dal basket che arrivano alcuni dei candidati per i ruoli comunali, come ad esempio Umberto Cappelletti, assessore uscente ricandidato dal Pdl e membro della Hall of Fame della società lombarda.
Anche l’atletica ha un posto di riguardo nelle comunali: a Mortara, Provincia di Pavia, ci sarà Alberto Cova, medaglia d’oro nei 10000 metri piani a Los Angeles 1984, ad appoggiare il sindaco uscente Roberto Robecchi.

DAL CONI AL CIRCEO – In attesa del voto del 6 e 7 maggio c’è anche un altro personaggio che incarna nella sua immagine la figura dello sport italiano. Gianni Petrucci, Presidente del Coni (Comitato Olimpico Nazionale Italiano), si è infatti candidato a sindaco di San Felice Circeo, appoggiato da moderati, liberali e dalla “lista civica per Petrucci sindaco”. Il presidente uscente del Coni, dopo aver ricoperto innumerevoli incarichi all’interno della Federcalcio e di altre federazioni nazionali dello sport italiano, come la pallacanestro e la pallavolo, ha deciso quindi di usare la sua esperienza da uomo politico e di sport per rilanciare la cittadina del litorale romano.

Foto di elezionicomo.it

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles