Da calciatore era soprannominato Bello di Notte perchè alla Juventus giocava meglio le partite di coppa (che si disputavano di sera) rispetto a quelle di campionato (allora tutte al pomeriggio della domenica). Da allenatore, invece, Zbigniew Boniek bello non lo è...