Serie B, 3°giornata: Entella sola al comando, il Pisa schianta la Cremonese

Print Friendly, PDF & Email
Read Time1 Minute, 19 Seconds

In attesa del posticipo Salernitana-Benevento che potrebbe portare ai granata la terza vittoria in altrettante gare, è l’Entella a guardare tutti dall’alto grazie alla vittoria sul Frosinone, restando al momento l’unica squadra a punteggio pieno.

Un calcio di rigore di Mancosu in pieno recupero regala all’Entella l’1-0 sul Frosinone che proietta i liguri soli in testa con percorso netto (9 punti su 9) ed infliggono ai ciociari di Nesta la seconda sconfitta in tre partite. Manca l’aggancio alla vetta il Perugia, bloccato sullo 0-0 dalla Juve Stabia, molto peggio va alla Cremonese, travolta 4-1 a Pisa ed incappata nel secondo ko di fila che mette un po’ a rischio la panchina di Rastelli. Prima vittoria stagionale del Chievo, corsaro 2-0 a Venezia in una gara condizionata dall’espulsione del veneziano Aramu dopo neanche 5 minuti di gioco, e prima gioia anche per il Cittadella che con lo stesso punteggio regola in casa il Trapani, fermo a quota zero come il Livorno che, sempre per 2-0, cade ad Ascoli. Continua a stupire il neo promosso Pordenone che batte lo Spezia, mentre il Pescara si impone a Cosenza 2-1 ed acciuffa la seconda vittoria consecutiva. Pari, infine, a reti bianche fra Crotone ed Empoli, risultato che mantiene entrambe imbattute.

Marconi (Pisa), Galano (Pescara) e Iemmello (Perugia) condividono la testa della classifica marcatori con 3 reti ciascuno. A 2 marcature raggiungono il gruppone Mancosu (Entella) e Djordjevic (Chievo).

CLASSIFICA: Entella 9; Pisa e Perugia 7; Ascoli, Pescara, Salernitana* e Pordenone 6; Empoli e Crotone 5; Benevento* e Chievo 4; Cremonese, Venezia, Frosinone, Cittadella e Spezia 3; Cosenza e Juve Stabia 1; Livorno e Trapani 0. *una partita in meno.

di Marco Milan

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles