F1. Le novità da aspettarsi per il 2016

Print Friendly, PDF & Email
Read Time1 Minute, 24 Seconds

Manca poco all’inizio della stagione di Formula 1. Tutte di nuovo a inseguire le Mercedes per fermare il dominio di Hamilton e Rosberg. 

Romain-Grosjean-Romain-Grosjean-Joins-Haas-2iz_SKQHEa4xMancano ormai poco più di sei settimane all’inizio alla nuova stagione di Formula 1, ma un solo grande dubbio aleggia tra i partecipanti al circus: si riuscirà ad arginare il dominio Mercedes di Hamilton e Rosberg degli ultimi due anni? La Ferrari, con alla guida Vettel e Räikkönen, riuscirà a recuperare il terreno perso nei confronti della scuderia tedesca?

E la scuderia Red Bull riuscirà a tornare ai livelli di pochi anni fa, nella quale si era imposta con forza all’interno del circus di Formula 1? E poi ci sono “tutti gli altri” con in testa McLaren-Honda, assetata di vittorie che, malgrado gli investimenti, hanno più che latitato nel 2015, grande rientro poi in F1 con la Scuderia Renault che ha rilevato quello che era il team Lotus, falcidiato da una crisi finanziaria che gli impedirà di partecipare al campionato 2016. Tra le new entry troviamo anche la Haas, dopo 30 anni un team americano torna in F1, con propulsori Ferrari, e con Grosjean e Gutiérrez dietro il volante.

Da qui a 20 giorni riusciremo, probabilmente, a vedere le presentazioni di tutte le auto dei Team partecipanti, fatta eccezione per la Sauber che molto probabilmente – a causa di ritardi nei pagamenti coi fornitori – si vedrà costretta a presentarsi ai primi test a Jerez con la vettura dell’anno scorso, salvo poi sostituirla con il nuovo modello non appena sarà disponibile. I motori cominciano a scaldarsi, il toto-piloti è quasi concluso, la nuova gara in Austria sarà la bella sorpresa di questo 2016, non resta che mettersi comodi e iniziare il countdown.

(di Francesco Galati)

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles