Calciomercato. Milan e Inter le più attive, la Roma stringe per Dzeko

Print Friendly, PDF & Email
Read Time3 Minutes, 2 Seconds
Edin Dzeko
Edin Dzeko

Siamo ad inizio luglio e le varie compagini del massimo campionato della Serie A Tim, alla spicciolata, cominciano a radunarsi per poi partire alla volta dei ritiri. Sono i giorni che segnano ufficialmente l’inizio della nuova stagione ma sono anche quelli in cui il calciomercato, iniziato ufficialmente il 2 luglio, entra nel vivo.

Rispetto allo scorso anno, il mercato nostrano sta mettendo a segno degli ottimi colpi. Juventus a parte che si è mossa in largo anticipo rispetto alle altre, la palma del migliore va data, ad ex quo, alle due milanesi. Sembrano proprio loro le migliori per quanto riguarda questo inizio di calciomercato. Il Milan sembra aver carburato e dopo la delusione per i mancati arrivi di Kongdobia e Jackson Martinez finito alla corte di Simeone all’Atletico Madrid ha rotto il ghiaccio con Bertolacci dalla Roma, ha composto un attacco a dir poco esplosivo con gli acquisti di Bacca e di Luiz Adriano e non intende fermarsi. Galliani, su espressa richiesta di Mihajlovic, sta cercando un difensore centrale mancino da affiancare a Mexes, il cui contratto verrà presto rinnovato, i nomi più caldi sono quelli di Romagnoli e di Laporte. Poi c’è il sogno Zlatan Ibrahimovic, lo svedese scalda i cuori dei tifosi rossoneri anche se un suo ingaggio sembra altamente improbabile per via dell’esoso stipendio che percepisce a Parigi.

L’inter, invece, sembra aver abbandonato la politica della spending review, e dopo i colpi Kondogbia per il centrocampo e quelli di Miranda, Murillo e Montoya in difesa cerca un centrale in mediana, il nome più accreditato è quello di Mario Suarez dell’Atletico Madrid con Felipe Melo sullo sfondo e due esterni offensivi, nel mirino ci sono Perisic e una vecchia conoscenza del nostro campionato come il montenegrino Jovetic. Il terzo nome per l’attacco è quello di Salah, l’egiziano, però, è al centro di una vicenda tutt’altro che chiara che vede contrapposti lo stesso giocatore ex Chelsea e la Fiorentina.

La Roma sembra sempre più intenzionata ad acquistare un attaccante di peso e il primo obbiettivo dichiarato è quello Edin Dzeko del Manchester City, il centravanti bosniaco sembra favorevole al trasferimento nella capitale, ora resta da convincere la società inglese che però non farà sconti. Per quanto riguarda la difesa, il ds Sabatini sembra aver trovato l’accordo economico con il terzino sinistro dell’Augsburg Baba, il giocatore è ambito anche dal Chelsea ma il club tedesco sembra non voler scendere dalla richiesta di 25 milioni. Gervinho, dopo essere stato stato vicino al trasferimento resterà con tutta probabilità nella capitale mentre Doumbia sembra destinato a partire così come Holebas che in queste ore si sta riavvicinando sensibilmente al Watford.

Il Napoli punta forte su Allan dell’Udinese, il centrocampista bianconero potrebbe approdare molto presto alla corte di Sarri, per quanto riguarda gli alti obbiettivi in pole Darmian per la difesa e Ciro Immobile per l’attacco. Così come il Napoli, anche la Lazio cerca un’attaccante preferibilmente esterno e con caratteristiche diverse rispetto a quelle di Klose e Djorgevic. Il nome caldo è quello di Fabio Borini, il Liverpool sembra essersi convinto, prestito con il diritto di riscatto questa la formula, ora la palla passa al giocatore al quale spetterà l’ultima parola. Per il centrocampo si segue il serbo Milinkovic-Savic, il campioncino in forza al Genk sembra essere nel mirino di molte squadre blasonate come Arsenal e Borussia Dortmund. Per quanto riguarda il mercato in uscita, Cavanda è diviso tra Nizza e Besiktas mentre lascia i biancocelesti Cristian Ledesma per scadenza naturale di contratto.

Un mercato appena iniziato che però sta portando molti campioni, che sia l’occasione per la nostra Serie A di riemergere e di riprendersi il posto che merita.

di Claudio Serratore

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles