Roland Garros, prima settimana galeotta: fuori Federer, Serena Williams e Na Li

Print Friendly, PDF & Email
Read Time2 Minutes, 38 Seconds

RogerPrima settimana galeotta quella del Roland Garros. Tanti i big che sono caduti sia in campo maschile che in quello femminile. Tra gli uomini le due sorprese negative arrivano dalla Svizzera: proprio come a Roma sia Wawrinka che Federer hanno salutato il torneo con largo anticipo rispetto alle previsioni. Per Wawrinka è addirittura arrivata una sconfitta al primo turno contro lo spagnolo Garcia-Lopez. Stan è riuscito a vincere solamente un set, il secondo dell’incontro, con il punteggio di 7-5. Il resto della partita è stato un trionfo per il tennista iberico e l’ennesima dimostrazione di come Wawrinka non riesca a trovare quella continuità necessaria per rimanere stabilmente nei primissimi giocatori della classifica mondiale.

Roger invece è stato sconfitto nel pomeriggio di ieri da Ernest Gulbis nel suo incontro di ottavi di finale. Al lettone sono serviti cinque set per avere la meglio di un Federer non al meglio della condizione fisica e mentale. Dopo aver vinto il primo set, lo svizzero ha avuto l’occasione per ipotecare la gara con due set point nel secondo parziale, ma Gulbis è riuscito ad annullarli e a capovolgere l’inerzia della contesa. Da quel momento per Federer è stata una grande sofferenza, è riuscito a vincere il quarto set, ma non è più riuscito a rimanere stabilmente in partita e il suo avversario ha chiuso il set decisivo con il punteggio di 6-3. Per il campione elvetico si interrompe la striscia positiva che lo vedeva entrare nei quarti di finale a Parigi da otto anni consecutivi. Gli altri favoriti del tabellone maschile sono tutti ancora in lizza per la vittoria finale. Djokovic si è già qualificato per i quarti di finale grazie alla bella vittoria contro il padrone di casa Tsonga; Nadal, Ferrer e Murray saranno invece impegnati nel pomeriggio odierno per le partite di ottavi.

Ancora più numerose le sorprese nel tabellone femminile dal quale sono già state eliminate le prime tre giocatrici del mondo. La prima ad abbandonare lo slam parigino è stata la cinese Na Li, vincitrice nel 2011, che si è dovuta arrendere alla francese Mladenovic al terzo e decisivo set del primo turno con il punteggio di 7-5, 3-6, 6-1. Il secondo round è stato invece fatale alla numero uno del mondo Serena Williams, sconfitta con un periodico 6-2 dalla spagnola Muguruza. Il terzo turno è costato caro ad Agnieszka Radwanska, sconfitta in soli due parziali dalla Tomljanovic. Eliminate al terzo turno anche Ana Ivanovic e Petra Kvitova. La serba, protagonista al Foro Italico dove era arrivata fino alle semifinali, è stata eliminata dalla Safarova; la Kvitova invece, numero cinque del tabellone, è stata sconfitta da una ritrovata Svetlana Kuznetsova. A questo punto la grande favorita per la vittoria finale diventa Maria Sharapova, la russa ha sconfitto Samantha Stosur,3-6 6-4 6-0, nel suo incontro di ottavi di finale e sembra aver la strada spianata verso la sua seconda vittoria a Parigi. Dall’altra parte del tabellone invece la finalista uscirà probabilmente da una tra Simona Halep, Jelena Jankovic e l’azzurra Sara Errani. Oggi intanto comincia la seconda settimana, quella che in uno Slam conta davvero. Il Roland Garros comincia ad entrare nel vivo e i superstiti sono pronti a darsi battaglia per la conquista della terra rossa parigina.

Foto: AttribuzioneCondividi allo stesso modo Alcuni diritti riservati a y.caradec

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles