Basket. L’Italia a Folgaria per preparare l’Europeo in Slovenia

Print Friendly, PDF & Email
Read Time1 Minute, 49 Second

Gli azzurri del basket sono in ritiro a Folgaria dove si stanno preparando per l’Europeo di settembre in Slovenia. L’Italia troverà nel girone D Grecia, Finlandia, Turchia, Svezia e Russia, probabilmente il girone più equilibrato del torneo. Gli azzurri debutteranno proprio contro la Russia il 4 settembre; i russi sono i favoriti per la vittoria finale ma gli azzurri vengono da 8 vittorie su 8 incontri disputati durante le qualificazioni.

Italiani d’America – Le ambizioni azzurre venivano sospinte fino a poco tempo fa dal trio delle meraviglie, il trio Nba. Bargnani il ”mago” ora in forza ai New York Knicks, Belinelli che è reduce da un grandioso playoff con i Bulls. La guardia classe ‘86 ha poi lasciato Chicago per raggiungere San Antonio alla corte di Popovich. Danilo Gallinari, ala dei Denver Nuggets, si è invece infortunato gravemente in aprile, rottura del legamento crociato anteriore provocata durante un’azione d’attacco contro Dallas. Il ginocchio cede verso l’interno, l’infortunio è una vera sciagura che si abbatte sulla nazionale. Il gruppo azzurro è comunque compatto nonostante la certa assenza dell’ala dei Nuggets, il suo rientro in campo è infatti previsto per ottobre.

A far restare 3 il numero dei sogni italiani è ovviamente il nome caldo dell’estate, Luigi Datome. L’ala, ora in forza ai Detroit Pistons, ha trascinato l’Acea Roma in finale contro Siena la stagione passata. Attesa anche per Daniel Hackett che raggiungerà il ritiro azzurro a Folgaria il primo agosto dopo essere stato a rischio per la competizione. Occhi puntati anche su Travis Diener, americano fresco di naturalizzazione e quindi di convocazione per gli Europei.

I 17 convocati per il ritiro sono nel dettaglio Pietro, Aradori, Andrea Bargnani, Marco Belinelli, Daniele Cavaliero, Andrea Cinciarini, Marco Cusin, Luigi Datome, Travis Lyle Diener, Alessandro Gentile, Angelo Gigli, Daniel Lorenzo Hackett, Stefano Mancinelli, Nicolò Melli, Giuseppe Poeta, Achille Polonara, Guido Rosselli e Luca Vitali. Da questi 17 usciranno i 12 che partiranno per l’avventura europea.

Il Coach Pianigiani è certo di avere una squadra sebbene giovane, pronta e motivata, l’obiettivo sarà quello di mantenere l’imbattibilità dell’anno scorso, anche se sarà un’impresa dura. Gli azzurri hanno comunque le carte in regola per disputare un grande europeo.

di Lorenzo Centioni

0 0
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles