Australian Open 2017. Il ritorno dei grandi vecchi: Federer e Nadal. Nel femminile splende Serena Williams

Australian-Open-TicketsIl primo Slam dell’anno, si sa, non è mai avaro di sorprese e questo Australian Open 2017 si sta dimostrando perfettamente in linea con le aspettative, le clamorose uscite di scena di Djokovic, Murray Wozniacki, nella prima settimana della manifestazione la dicono lunga.

Piacevoli “sorprese” o per meglio dire riscoperte arrivano invece dai “grandi vecchi” del circuito, Federer Nadal, entrambi hanno guadagnato l’accesso ai quarti di finale dopo due match difficili contro Nishikori Alexander Zverev col ventenne tedesco che ha mollato alla stanchezza al quinto set, contro un Nadal non particolarmente brillante a livello di colpi ma estremamente solido sotto l’aspetto della tenuta fisica che invece nell’anno appena trascorso lo aveva tradito in più di un’occasione. Lo spagnolo ora si troverà di fronte Monfils un avversario non proprio da nulla per lo stato attuale del maiorchino.

Menzione speciale va alla performance di Federer, lo svizzero sembra essere in un buono stato di forma, i colpi non mancano di certo, c’è da vedere quale sarà la tenuta sul lungo ma c’è da scommettere che con le premature uscite di Murray per mano di Mischa Zverev che ora incontrerà lo svizzero ai quarti, e di Djokovic battuto da Istomin al secondo turno, ci sarà un fattore motivazionale in più per cercare di andare a conquistare il 18esimo Slam.

Era comunque da anni che non si assisteva ad una simile situazione già ai quarti di finale, vero che come dicevamo in apertura il primo Slam fa quasi sempre storia a se, ma è anche vero che una sorta di passaggio generazionale è in atto, e c’è da scommettere che i vari Zverev, Sock, Thiem e Dimitrov (che sia l’anno buono?) ci regaleranno non poche emozioni in questo 2017.

Per il femminile invece la grande conferma è sempre lei, Serena Williams, che sembra decisamente in testa per quel che riguarda le possibilità di portare in bacheca il 23esimo trofeo Slam, sarà da vedere se le outsider riusciranno ad insidiarla, memori di ciò che è accaduto nel 2016, probabilmente l’unica tennista che potrebbe darle del filo da torcere sembra essere la Muguruza, c’è da scommettere che le due si scontreranno proprio in finale.

Non resta che mettersi comodi e godersi lo spettacolo del Tennis, che finalmente è tornato.

(di Francesco Galati)

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *