MotoGp, gp di San Marino. Valentino Rossi stravince in casa, doppietta per la Yamaha. Marquez ko

Print Friendly, PDF & Email
Read Time2 Minutes, 2 Seconds
Valentino Rossi
Valentino Rossi

Il circuito di Misano dedicato a Marco Simoncelli incorona Valentino Rossi che trionfa davanti ai suoi tifosi, si regala la prima vittoria stagionale poco più di un anno dopo l’ultima e diciotto dopo la sua prima in assoluta nel motomondiale. Valentino a 35 anni suonati è tutt’altro che finito, tutt’altro che bollito, tutt’altro che stanco.

81 vittorie in Motogp, 107 totali in carriera per Rossi che in questa stagione aveva sinora collezionato tanti podi e puntava al successo, un trionfo arrivato proprio a due passi da casa e con il pubblico in delirio. Prima vittoria per Valentino, prima vittoria per la Yamaha, apparsa più forte della Honda per tutto il fine settimana con la pole position di Lorenzo che col suo secondo posto ha regalato alla scuderia giapponese una splendida doppietta. Rossi ha dominato fin dall’inizio quando ha tallonato Lorenzo che era scattato meglio di lui e meglio di Marquez; fra il pesarese e lo spagnolo campione del mondo è così iniziato un duello fatto di sorpassi e controsorpassi che hanno tenuto la Yamaha davanti alla Honda. Poi il sorpasso di entrambi a Lorenzo e la scivolata di Marquez che ha costretto il leader del mondiale ad accodarsi al gruppo senza più speranze di riacciuffare il treno dei primi. Marquez ha poi chiuso quindicesimo, conquistando un punto mondiale che serve solo a non interrompere la serie di gare a punti e che lo mantiene in ogni caso saldamente in testa alla classifica col titolo già praticamente vinto.

Nella giornata di Valentino Rossi e della Yamaha, la bandiera della Honda la tiene alta Daniel Pedrosa col terzo posto, mentre ad un soffio dai primi tre arrivano le Ducati di Dovizioso e Iannone, quarto e quinto. La moto di Borgo Panigale dimostra ancora una volta di aver risolto i problemi di inizio stagione legati all’usura delle gomme; inoltre i due piloti italiani fanno vedere che lì davanti coi primi possono starci tranquillamente.

Chiuso il fine settimana della riviera riminese, il motomondiale si prepara a far tappa in Spagna, ad Aragon, dove in casa sia Marquez che Lorenzo che Pedrosa tenteranno di far la voce grossa: il primo per riprendersi dopo il ko di Misano, il secondo per agguantare il primo successo stagionale, il terzo per tornare a vincere dopo un paio di gare da 6 in pagella. Ma proprio nella tana degli spagnoli Valentino Rossi cercherà il bis per aggiungere ancora una scena memorabile al suo leggendario film.

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles