LIGUE 1. Cade il Monaco ma Ibra e compagni impattano sul Lille per 2 a 2

Print Friendly, PDF & Email
Read Time1 Minute, 38 Seconds

L’anticipo del venerdì tra Monaco e Valenciennes apre la diciannovesima giornata di Ligue 1, i monegaschi hanno la possibilità di mettere pressione al Psg, impegnato nel big match contro il Lille, per il titolo di campioni d’inverno. Alla mezzora pero’ arriva lo sfortunato intervento di Abidal che segna nella propria porta, il Monaco inizia subito in salita questo match. Nella ripresa arriva anche il raddoppio del Valenciennes con Ducourtioux. Il Monaco riesce a procurarsi un rigore a 10 minuti dal termine; Rodrigues imbecca Falcao, fallo da rigore sul colombiano. L’attaccante si presenta sul dischetto, ma il portiere intuisce la conclusione e devia il pallone. Poi in mischia James Rodrigues di testa segna per i suoi, me è troppo tardi. I tentativi dei monegaschi sono vani, il Psg è campione d’inverno, prima ancora di giocare.

Il big match tra Psg e Lille ha regalato spettacolo ma nessun vincitore. I parigini mantengono un vantaggio di 3 punti sul Lille che non è riuscito a tenere il vantaggio frutto dei gol di Mavuba e Kalou che avevano ribaltato la rete di Ibra. Il pareggio è una beffa per gli ospiti visto che si tratta di un autogol di Basa. Gli uomini di Blanc perdono così l’occasione di mettere un bel distacco con gli inseguitori.

Sfida al vertice tra Saint Etienne e Nantes. Biancoverdi in vantaggio con il piattone destro del numero 8, Corgnet. Raddoppio a 10 minuti dal triplice fischio; calcio di rigore concesso per un tocco di mano, lo trasforma Erding. 2 a 0 il risultato finale. Nella zona calda della classifica è importante la vittoria del Sochaux contro il Rennes, 2 a 1. Crollo dell’Ajaccio contro lo Stade de Reims, l’Ajaccio ora è il fanalino di coda della Ligue 1. 4 a 1 il risultato finale. Il Nizza batte l’Evian per 3 a 1. 0 a 0 tra Bastia e Montpellier, stesso risultato tra Tolosa e Guingamp. Il match domenicale tra Marsiglia e Bordeaux finisce 2 a 2, al Velodrome i padroni di casa rimontano il doppio svantaggio grazie alle reti di Romao e Gignac, per gli ospiti Jussiê e Maurice-Belay.

Lorenzo Centioni
0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles