Basket, playoff. Gara 6: il live di Montepaschi Siena – Cimberio Varese

Print Friendly, PDF & Email
Read Time7 Minutes, 20 Seconds

Cominciata al PalaEstra la sfida valida per gara 6 tra Montepaschi e Varese. La serie è sul 3 a 2 per i campioni d’Italia in carica.

Primo quarto – E’ Varese a comandare nell’inizio di match, 9 a 4 per gli ospiti grazie alla tripla di Sakota. In grande spolvero l’inizio di Dunston autore di 5 punti. Dopo 3 minuti Varese è avanti 11 a 4.

Varese arriva facile al ferro, con la schiacciata del solito Dunston Varese si porta 13 a 4 e Banchi è costretto a chiamare il primo time out della gara. Per Siena solo Ortner è riuscito a trovare la via del canestro.

Anche Hackett fa fatica a trovare il canestro, ma la ripartenza di Brown sblocca la situazione per Siena: 13-6.

Ma Ere cancella tutto con una grande tripla, massimo vantaggio per Varese +10 dopo 6′.

Varese è ancora letale e Dunston dopo aver infastidito il tap in di Eze è andato a realizzare il gioco da 3 in attacco. 10 punti per lui e 21 a 9 per Varese.

Hackett realizza il primo punto dal tiro libero 21 a 10 per gli ospiti.

Ma il play di Siena fa comunque fatica sbaglia un tiro facile e Siena resta a -11 a 2’e11” dalla fine.

Moss prova a svegliare Montepaschi con una tripla dall’angolo, 22 a 13. Ottima la ripartenza di Hackett che ha servito poi il tiro comodo per il compagno.

Pesante 0 su 2 di Eze dalla lunetta.

Cerella piazza il 5 a 0 di parziale per Varese e porta a 27 a 13 il punteggio. Il PalaEstra quasi non crede a quello che sta vedendo.

Dunston è tornato e si sente, subito stoppata a pella recuperata. 36-41 a 2’15”

Il primo quarto finisce 27 a 15 per Varese. Protagonista assoluto Dunston con 10 punti, 2 stoppate e 2 rimbalzi. Siena invece sta sbagliando tutto e porta come miglior marcatore i 7 punti di Ortner. 15 rimbalzi per la Cimberio, 9 per Siena. 0 palle perse per Varese, 2 per Siena.

Secondo quarto – Siena prova a partire forte con la tripla di Moss, ma Ivanov sotto canestro non perdona ed è 29 a 18 per Varese.

Il bulgaro Ivanov ottimo si appoggia a canestro e segna il quarto punto di fila.

Moss è infallibile da 3, tre triple. Gli risponde però Green sempre da 3: 24 31

Moss però non sabglia una tripla e porta a -10 i padroni di casa.

Siena è più cattiva sotto canestro, Hackett si sblocca dal campo e Siena torna -8.

Varese di squadra risponde alla triple di Moss, tripla anche di Talts: 26-37.

Hackett ancora impreciso dalla lunetta, 0 su 2, 1 su 4 totali.

Ere punisce i padroni di casa e Varese torna di nuovo a distanza + 13. 26-39.

Subendo il quinto fallo della sua partita Hackett fa finire il bonus per la Cimberio.

Hackett migliora dalla lunetta, 2 su 2 e 28 – 39 per Varese.

Tripla del -8. A realizzarla è Janning che conclude dopo un ottimo giro palla.

L’ultimo attacco del primo tempo è di Varese, dopo un conciliabolo tra gli arbitri Varese può usare gli ultimi 14” dell’azione

Cattivo tiro da lontanissimo sulla sirena per la Cimberio, Siena dall’altra parte punisce e torna sotto grazie a Kangur: -5. Montepaschi è tornata. 

Vitucci è costretto a chiamare time out.

Due su due dalla lunetta per Kangur. 36 -39. Vitucci intanto rimette Dunston fuori dall’ottavo minuto del primo quarto.

Due su due anche di Banks e Varese torna a +5.

Fallo di Talts, che rida un possesso a Siena, ma per Vitucci la situazione fallo dei lunghi è preoccupante. 3 per Talts e 3 per Ivanov.

Che grande palla di Banks per Ivanov lasciato solissimo. Poi ci pensa Brown a riportare Siena sempre a -4.

Grande azione di Siena che manda Ress alla schiacciata del -2.

Tra i fischi del PalaEstra Green ha 2 tiri liberi che portano 41-45 Varese.

Siena non riesce a sfruttare gli ultimi 2 secondi.

Il primo tempo si chiude 41 a 45 per Varese, con una Montepaschi che è tornata in grande spolvero dopo un primo quarto sotto tono.

Per Siena importanti i 12 punti da Moss (solo triple) e i 6 di Kangur, importante in piena rimonta. Il top score di Varese è ancora Dunston che ne ha marcati 10 tutti nel primo quarto. 

I primi due quarti stanno rispecchiando il solito canovaccio della serie, Varese che scappa e Siena che come spesso capita nel secondo quarto fa la voce grossa.

Terzo quarto – Si riparte al PalaEstra e a canestro ci va subito Varese con 2 su 2 dalla lunetta con Banks. 41-47.

La difesa di Siena è comunque forte, lontana parente di quella del primo quarto. Varese non arriva neanche al tiro, il problema per gli uomini di Banchi sono i 7 su 18 da due punti.

E Sakota con il solito sotto mano segna a referto 2 punti. 41 – 49.

La Montepaschi fa però fatica a segnare. Ancora 0 punti nel terzo quarto.

In questo parziale si assiste al contrario di quello che è avvenuto nel secondo quarto, dominano le difese dopo 3′  solo 4 punti per Varese 0 per Siena.

Azione cervellotica di Varese fa partire il contropiede che porta Moss a realizzare il 14esimo punto della sua partita. 43-49.

Brown fa 1 su 2 e porta a -5 Siena.

Che fatica a segnare prima Kangur e poi Brown sbagliano due comodi, sul capovolgimento di fronte Sakota fa tutto con il piede perno e porta 44-51.

Kangur riprende morale e spara la tripla dall’angolo: 47-51.

Tripla di Banks e 47-56 per Varese.

Fallo sciocco di Ivanov che fa fallo sul tiro da tre, commette il quarto fallo e manda tre volte dalla lunetta Ress che fa 1 su 3.

Dopo Banks per Varese, arrivano i 2 su 2 di Jenning.

Ma ormai si è sbloccato Banks e Varese senza soffrire troppo è di nuovo +10. 50 a 60.

Situazione falli drammatica per i lunghi di Varese, tutte e due a 4 falli.

Grande penetrazione di Kangur che schiaccia il -7.

Green sfida tutta la difesa di Montepaschi e realizza il 14esimo punto: +9.

Sul rimbalzo in attacco comanda Ortner: rimbalzo, canestro e tiro libero aggiuntivo. Varese paga i 4 falli dei lunghi, Vitucci è costretto a giocare con Polonara.

Ortner realizza il gioco da 3 e Vitucci rimette Ivanov nonostante i 4 falli. 57-62.

Rimbalzo di Ere che concede a Banks un altro tiro che regala un grande canestro in sospensione: 57-64.

Dall’angolo Siena non sbaglia praticamente mai la tripla, Kangur ne piazza un’altra: 60-64.

Green fa 1 su 2, realizza il 15esimo punto della partita.

Brown e ancora la tripla dall’angolo di Siena: 63 -65. Ultimi 15” e Siena ha l’ultimo possesso.

Kangur prova la tripla, ma non è dall’angolo ed esce. Ultimo quarto da giocare con la partita più che mai in equilibrio: 63-65

Quarto quarto – La solita tripla dall’angolo: Jenning ed è primo vantaggio per Siena: 66-65.

Il tiro di Jenning non viene calcolato da 3, ma da 2. Si torna 65 – 65.

Brown altra grande palla per Ortner, e Siena ha il primo vantaggio 67-65.

Banks però è ormai caldissimo, non sbaglia più 67-67.

Anche Sakota arriva al quarto fallo. Tutti i lunghi tranne Dunston hanno 4 falli. Sakota esce e lascio spazio e Cerella.

Brown! Resta in aria una vita e da fuori equilibrio trova una tripla favolosa. 70 – 67.

Ortner fa 2 su 2 e trova per la prima volta il vantaggio con due possessi. 72 – 67. Il PalaEstra è una bolgia.

Varese non ci sta e De Nicolao porta di nuovo a 3 le distanze.

Ma Brown è devastante: 69 – 74, quando mancano 6′ e 3o dalla fine.

Green piazza una grandissima tripla con le mani del marcatore in faccia: -2.

Dall’altra parte per Ortner schiaccia per il nuovo +4 dei padroni di casa.

Stoppata di Ortner sulla penetrazione di Green. Ma Siena spreca la ripartenza con i passi di Moss.

Ere dalla lunetta, grazie al quarto fallo di Carraretto fa 1 su 2, il rimbalzo è di Varese che però spreca l’azione supplementare.

Moss, l’uomo delle triple: è la quinta su sei. 79 a 73 per Siena.

Banks risponde con un piazzato difficilissimo. 79 a 75.

Uno su due di Ortner dalla lunetta. 80 a 75.

Grande protagonista Ortner. Stoppatona sul tiro da tre sulla sirena e ripartenza Siena.

Green tiene viva Varese: 2 su 2 dalla lunetta. 80-77.

Grande palla rubata dalla Cimberio, ma l’infrazione di passi di Talts vanifica tutto.

Hackett brutto errore praticamente dalla lunetta.

Green spara da tre ma è rimbalzo di Varese.

Talts! Grandissimo canestro con fallo subito: 80 -79, con tiro aggiuntivo che può valere il pareggio.

Non trema Talts!! 80-80

Moss sbaglia la tripla, solo la seconda! Palla Cimberio che può attaccare con solo 80 centisimi di disavanzo con il cronometro.

FINALE DA BRIVIDI Al PALAESTRA: TUTTO IN 24 secondi!!

Green sbaglia la tripla. Rimbalzo dubbio l’arbitro La Monica vuole l’istant replay, è un pallone troppo pesante, anche se mancano solo 62centesimi alla fine.

Palla Varese per l’ultimo attacco. Time out.

Sakota!! Sulla sirena! Clamoroso! Passa Varese!

Ma è ancora Istant Reply per vedere se è entro i 62 centesimi.

CANESTRO VALIDO!! SULLA SIRENA SAKOTA REGALA GARA 7!

Alla fine riesce l’impresa a Varese. Proprio allo scadere la magia di Sakota regala la vittoria agli ospiti.

Purtroppo bisogna raccontare anche delle tensioni che si stanno vivendo all’uscita dei giocatori. Ma tutto in pochi secondi è rientrato nella normalità.

Varese passa al PalaEstra, venerdì gara 7 per decidere una delle finaliste scudetto.

Siena: 17 Moss, 17 Brown, 17 Ortner, 14 Kangur

Varese: 20 Green, 16 Banks, 10 Dunston.

Cristiano Checchi 

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles