Basket. Playoff, Reggio Emilia e Cantù portano a gara 7. Stasera match point per l’Olimpia Milano

Print Friendly, PDF & Email
Read Time1 Minute, 18 Seconds

Non vogliono conoscere le fine le serie tra Reggio Emilia e Roma e tra Cantù e Sassari: sarà gara 7. Esattamente come due giorni fa il fattore casa ha avuto la meglio e sia Cantù che Reggio Emilia hanno vinto i rispettivi incontri.

A Reggio Emilia sono molti i rimpianti per Datome e compagni che avevano chiuso i primi due quarti sopra e giocando meglio. Tutto cancellato dal terzo quarto dove il vantaggio viene assottigliato a sole 3 lunghezze. Da 49 – 64 Roma si trova sopra solo 64 – 67. Nel quarto periodo si consuma la rimonta, Reggio Emilia passa, tiene il ritorno della Virtus e alla fine allunga fino a chiudere 92 – 81. Fondamentali per la vittoria emiliano i 22 punti di Taylor e i 17 di Bell. In casa Roma il solito immenso Datome autore di 23 punti non è bastato per chiudere la serie ed evitare gara 7. L’ultimo atto invece ci sarà martedì sera al Palatiziano di Roma.

Analogo andamento invece a Cantù. I padroni di casa hanno sofferto gli ospiti per buona parte della partita per poi riprendersi nei minuti finali. Indiscusso eroe Aradori, autore di 26 punti, e realizzatore a 5 secondi dal termine di due liberi pesantissimi. Sotto 84 – 87 Sassari ha sbagliato la tripla del pareggio. Decisiva la sfida di martedì sera.

Dall’altra parte del tabellone invece Varese sta aspettando una tra Siena e Milano, questa sera l’Olimpia avrà la possibilità di chiudere il discorso anche se il match point è fuori casa. Sabato sera a Milano non ci fu partita, Siena dovrà rispondere a tono per evitare di non poter continuare a difendere il titolo.

Cristiano Checchi 

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles