Close

Media Politika Settimanale Online

Amarcord: Pierre Wome, quando un rigore rischia di costare la vita

Si dice che non bisogna aver paura di tirare un calcio di rigore perchè non è da tali particolari che si giudica un giocatore, come cantava dolcemente Francesco De Gregori, ma andate a raccontarlo a Pierre Wome, terzino sinistro camerunense in attività negli anni novanta e duemila, che proprio a causa di un tiro dal…

Amarcord: Oleg Salenko, lo sconosciuto capocannoniere dei mondiali

Può una sola manifestazione che dura una ventina di giorni, consacrare per sempre la carriera di un calciatore? Sì, è possibile e ne sono testimoni, ad esempio, Mario Kempes e Salvatore Schillaci, capocannonieri dei mondiali nel 1978 e nel 1990, che hanno legato la propria vita calcistica a quell’unico glorioso torneo, pur continuando a giocare…