Formula 1, Spagna: Hamilton vince senza ostacoli, Verstappen e Bottas sul podio

Print Friendly, PDF & Email
Read Time1 Minute, 58 Second

Lewis Hamilton trionfa anche nel gran premio di Spagna, porta a casa l’88.ma vittoria della carriera (-3 dal record di Michael Schumacher) ed avanza ormai a passo sicuro verso il settimo titolo, pressoché certo considerando talento del pilota e potenza della macchina.

SUPERIORITA’ – E’ assoluto il dominio e la supremazia di Hamilton e di una Mercedes impressionante. L’inglese ha chiarito le sue intenzioni sin dal sabato con la pole position (la numero 92 in carriera), poi è scattato bene al via e senza ostacoli è andato a prendersi un successo (quinto in Spagna) che lo accompagna ad ampie falcate verso il settimo titolo mondiale e verso tutti i record della Formula 1 che il britannico è pronto a riscrivere grazie a bravura, carattere ed una vettura senza rivali e che a Barcellona ha doppiato tutti dal quarto posto in giù.

PODIO – Alle spalle del campione del mondo si piazza un Max Verstappen che merita molti più complimenti di quanto non sembri poiché riesce a stare fra le Mercedes e a massimizzare ciò che la sua Red Bull gli permette. L’olandese vince quando ne ha l’occasione e resta attaccato alla monoposto tedesca in attesa di ridurre un divario ad oggi atomico. Il terzo posto a Barcellona, invece, non soddisfa particolarmente Bottas, bruciato al via da Verstappen e Perez, incapace di sopravanzare la Red Bull e sempre terzo in classifica nonostante il giro veloce in gara, ottenuto nel finale.

GLI ALTRI – Giornata agrodolce per la Ferrari con Vettel che, grazie alla tattica di una sola sosta, aggancia un comunque anonimo settimo posto, e con Leclerc che si ferma ad una ventina di giri dalla fine per guai elettrici al motore. Ai piedi del podio la velocissima Racing Point col quarto posto di Perez (poi retrocesso a quinto per aver ignorato le bandiere blu) e il quinto di Stroll diventato poi quarto. Veloce anche la McLaren che ha pagato una qualifica deficitaria, mentre da dimenticare è il fine settimana della Renault, lenta in prova e in gara e fuori dai punti sia con Ricciardo che con Ocon.

RESOCONTO: 1. Hamilton (Mercedes); 2. Verstappen (Red Bull); 3. Bottas (Mercedes); 4. Stroll (Racing Point); 5. Perez (Racing Point); 6. Sainz (McLaren); 7. Vettel (Ferrari); 8. Albon (Red Bull); 9. Gasly (Alpha Tauri); 10. Norris (McLaren).

CLASSIFICA: 1. Hamilton 132; 2. Verstappen 95; 3. Bottas 89.

di Marco Milan

0 0
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles