0 0
Serie B, 26°giornata: il duello per il secondo posto continua, ribaltone in panchina al Chievo - Media Politika Settimanale online informazione politica

Serie B, 26°giornata: il duello per il secondo posto continua, ribaltone in panchina al Chievo

0 0
Read Time2 Minute, 11 Second

21 reti, 3 vittorie esterne ed un solo 0-0 nella 26.ma giornata del campionato di serie B, sempre più dominato dall’irresistibile Benevento di Filippo Inzaghi che fa fuori anche lo Spezia e mantiene 20 punti di vantaggio sul terzo posto.

Sulla promozione della capolista c’è ormai ben poco da eccepire: il Benevento batte 3-1 lo Spezia dopo lo svantaggio iniziale e con 17 lunghezze di margine sul secondo posto e 20 sul terzo può considerarsi pressoché in serie A. Alle spalle dei campani è serratissima la lotta per la seconda posizione, l’altra che garantisce il salto di categoria: il Frosinone, 1-0 sulla Salernitana, mantiene a distanza di 3 punti il Crotone, vittorioso 2-1 in casa dell’Entella. In zona playoff si mantengono sia il Cittadella, nonostante lo 0-0 casalingo a porte chiuse contro la Cremonese, sia il Pordenone che sbanca Empoli, infligge a Pasquale Marino la prima sconfitta da quando siede sulla panchina dei toscani e conquista il primo successo del girone di ritorno nonché del 2020. Perde terreno, invece, il Chievo che viene sconfitto in casa clamorosamente dal fanalino di coda Livorno determinando l’esonero del tecnico Marcolini, rimpiazzato da Aglietti che torna a Verona 9 mesi dopo aver condotto l’Hellas alla promozione in serie A dopo gli spareggi. Nei bassifondi della classifica, colpi per il già citato Livorno e per il Pisa che supera di misura il Perugia agganciandolo al dodicesimo posto, mentre l’1-1 nello scontro diretto fra Venezia e Cosenza mantiene entrambe in piena zona a rischio, così come la Cremonese anche se il pareggio di Cittadella è per i grigiorossi un discreto risultato, e come l’Ascoli, battuto 2-1 nel derby dell’Adriatico con il Pescara. Il 2-2 fra Juve Stabia e Trapani, infine, lascia i campani a 2 punti sopra i playout ed i siciliani penultimi e con sempre meno possibilità di raggiungere la salvezza, proprio come il Livorno che ha vinto ma che rimane 10 punti lontano dallo spareggio. Martedì e mercoledì la serie B torna in campo per il turno infrasettimanale valido per la giornata numero 27.

E’ sempre Iemmello (Perugia) il capocannoniere del campionato cadetto con 17 reti, al secondo posto Forte (Juve Stabia), Pettinari (Trapani) e Simy (Crotone) agganciano Galano (Pescara) a 12, mentre a quota 11 resta Diaw (Cittadella) e a 10 Marconi (Pisa).

CLASSIFICA: Benevento 63; Frosinone 46; Crotone 43; Spezia 41; Cittadella 40; Salernitana e Pordenone 39; Chievo 37; Empoli 36; Pescara ed Entella 35; Pisa, Perugia e Juve Stabia 33; Venezia 32; Ascoli* 31; Cremonese* 27; Cosenza 24; Trapani 21; Livorno 17. *una partita in meno.

di Marco Milan

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *