Serie B, 8°giornata: il Benevento allunga in testa, risale il Chievo

Print Friendly, PDF & Email
Read Time1 Minute, 34 Seconds

La serie B trova il suo primo padrone dopo settimane in cui ogni capolista aveva perso lo scettro subito dopo averlo conquistato. E’ il Benevento il leader di un torneo ancora in evoluzione e nel quale la squadra di Inzaghi resta al comando per la seconda settimana di fila tentando il primo allungo stagionale.

Benevento-Perugia era una delle gare più attesa dell’ottava giornata: hanno vinto i giallorossi 1-0, una sfida nervosa e tattica che alla fine ha premiato la capo classifica, unica formazione a vincere tra le prime cinque della graduatoria. L’Empoli viene fermato infatti sul pari casalingo dalla nuova Cremonese di Marco Baroni, mentre ancora peggio va alla Salernitana, sconfitta di misura in casa del Venezia, e all’Ascoli che dopo essere stato in testa per un turno ha poi sempre perso, prima col Pescara e poi a Verona contro un Chievo che si rilancia in zona playoff. Pareggio del Crotone a Pisa che mantiene i calabresi in scia al Benevento, mentre in coda i colpi li piazzano il Cosenza che grazie al 3-1 ottenuto in rimonta a Cittadella conquista il primo successo del campionato, la Juve Stabia che dopo aver espugnato Trapani travolge il Pordenone e lo Spezia che scaccia la crisi con il 2-1 inflitto al Pescara in trasferta. L’1-1 a Chiavari con l’Entella, infine, permette al Trapani di lasciare l’ultimo posto, occupato ora dal Livorno che sarà impegnato nel posticipo di Frosinone.

Resta al comando della classifica marcatori la coppia formata da Marconi (Pisa) e Iemmello (Perugia) con 7 reti ciascuno, seguiti da Diaw (Cittadella) a 5. A quota 4, poi, un enorme gruppo: Galano e Mancuso (Pescara), Simy (Crotone), Djordjevic e Meggiorini (Chievo), Da Cruz (Ascoli) e Marsura (Livorno).

CLASSIFICA: Benevento 18; Empoli e Crotone 15; Perugia e Salernitana 14; Chievo 13; Ascoli, Venezia, Entella e Cittadella 12; Cremonese e Pordenone 11; Pisa e Pescara 10; Cosenza, Juve Stabia e Spezia 7; Frosinone* 6; Trapani 5; Livorno* 4. *una partita in meno.

di Marco Milan

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles