Serie B, 1°giornata: partono forte Salernitana e Spezia, ok anche Cremonese ed Empoli

Print Friendly, PDF & Email
Read Time1 Minute, 38 Seconds

21 reti, 2 vittorie esterne e altrettanti pareggi nella prima giornata del campionato di serie B, in attesa del posticipo fra l’esordiente Pordenone ed il Frosinone. Da segnalare gli exploit di Salernitana e Spezia che hanno vinto contro Pescara e Cittadella le due gare più attese del primo turno stagionale.

Avvio migliore per la Salernitana di Giampiero Ventura non poteva effettivamente esserci: i campani hanno vinto e convinto contro il giovane Pescara di Luciano Zauri, costretto alla resa in un Arechi ribollente di passione. Parte a razzo anche lo Spezia che travolge a domicilio un Cittadella apparso ancora stordito dopo la finale playoff persa a giugno scorso contro il Verona; balbettano anche altre due possibili favorite per la promozione, ovvero Benevento e Chievo: i giallorossi di Filippo Inzaghi non vanno oltre lo 0-0 a Pisa e rischiano anche tantissimo col rigore fallito dai toscani in pieno recupero; i veneti si fanno rimontare a Perugia da 0-1 a 2-1 e rimandano l’appuntamento coi primi punti stagionali. Colpo esterno della Cremonese (altra pretendente al salto di categoria) che espugna Venezia, e successo interno dell’Empoli contro la Juve Stabia, mentre l’Ascoli supera in casa 3-1 il neo promosso Trapani in una gara d’altri tempi giocata sotto un autentico nubifragio. Pari a reti bianche nel derby calabrese Crotone-Cosenza, infine, e vittoria di misura dell’Entella contro il Livorno in una sfida dal vago sapore di spareggio salvezza anticipato.

Sono Iemmello (Perugia) e Jallow (Salernitana) i primi capocannonieri della nuova serie B con 2 reti, frutto delle loro rispettive doppiette. Fra i bomber annunciati sono andati in rete La Gumina (Empoli), Mancosu (Entella), Meggiorini (Chievo) e Galabinov (Spezia); tanti, poi, i gol dei centrocampisti fra cui il bolide su punizione di Castagnetti (Cremonese) che è valso al calciatore grigiorosso la palma di più bella realizzazione della giornata.

CLASSIFICA: Ascoli, Salernitana, Spezia, Cremonese, Empoli, Perugia ed Entella 3; Cosenza, Pisa, Crotone e Benevento 1; Venezia, Juve Stabia, Pescara, Trapani, Chievo, Livorno, Cittadella, Frosinone* e Pordenone* 0. *una partita in meno.

di Marco Milan

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles