Serie B: l’ultima promossa è il Trapani, Piacenza battuto in finale. Delineato il nuovo campionato

Print Friendly, PDF & Email
Read Time1 Minute, 33 Seconds

L’ultimo atto della stagione calcistica 2018-2019 in Italia lo scrive il Trapani che batte il Piacenza nella finale di ritorno playoff di serie C e torna in B a distanza di due anni dalla retrocessione del 2017.

Festa grande a Trapani dove i granata superano per 2-0 il Piacenza nel ritorno della finale playoff dopo lo 0-0 della gara d’andata in Emilia. Il Trapani fa la partita, appare più solido, concentrato e in palla di un Piacenza remissivo e mai pericoloso; le reti di Nzola nel primo tempo e dell’ex Taugourdeau a 7 minuti dal novantesimo consentono ai siciliani di festeggiare il ritorno fra i cadetti dopo due anni e mettere a tacere, almeno momentaneamente, le nebulose voci sul futuro societario che appare sempre incerto. Il tecnico Vincenzo Italiano è stato bravissimo a mantenere calma e sangue freddo nello spogliatoio, nonostante gli spifferi e le secchiate di negatività che provenivano dall’esterno. Delusione enorme, viceversa, a Piacenza: i biancorossi hanno vissuto un mese d’inferno dopo una stagione superlativa; prima la sconfitta di Siena all’ultima giornata quando bastava vincere per conquistare la promozione diretta, poi quella nella finale playoff. “Era destino che non dovessimo salire quest’anno”, ha commentato amaramente l’allenatore piacentino Arnaldo Franzini che ha guidato sapientemente il Piacenza (non certo tra le favorite di inizio anno per il salto di categoria) in tutta la stagione, ma che nei due momenti decisivi ha steccato. Il 2018-2019 chiude il sipario, la speranza è che serie B e serie C vivano un’estate in cui si parli tanto di calcio e poco di tribunali, fra ricorsi, appelli e polemiche, perchè dopo quanto vissuto un anno fa non se ne sente davvero il bisogno.

Composto, dunque, l’organigramma completo delle 20 squadre che formeranno la serie B 2019-2020: Ascoli, Benevento, Chievo, Cittadella, Cosenza, Cremonese, Crotone, Empoli, Entella, Frosinone, Juve Stabia, Livorno, Palermo, Perugia, Pescara, Pisa, Pordenone, Salernitana, Spezia, Trapani.

di Marco Milan

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles