Serie B, 18 giornata: il Palermo ritrova la vittoria, Brescia al secondo posto, poker del Verona

Print Friendly, PDF & Email
Read Time1 Minute, 38 Seconds

25 reti, 3 vittorie esterne ed un solo 0-0 nella 18.ma giornata del campionato di serie B che conferma il Palermo al comando della classifica dopo il 3-0 sull’Ascoli, col Brescia nuovamente secondo grazie al 3-2 sulla Cremonese e alla giornata di sosta del Lecce.

Dopo due pareggi consecutivi il Palermo ritrova il successo battendo in casa l’ostico Ascoli, piegato da un fantozziano autogol del portiere Perucchini nel primo tempo e da altre due reti rosanero nel finale. Grazie a questa vittoria la squadra di Stellone tiene a distanza il Brescia che si riprende il secondo posto dopo il rocambolesco 3-2 sulla Cremonese arrivato in pieno recupero e grazie al turno di riposo del Lecce. Colpo grosso del Verona che travolge 4-0 il Cittadella per merito anche della tripletta di Pazzini e si riaffaccia in zona promozione assieme al Pescara che piega all’Adriatico il Venezia; in ripresa anche il Benevento, corsaro a Padova nel finale (quinto ko di fila per i veneti e panchina di Foscarini a rischio), il Perugia (3-0 al Foggia) e lo Spezia, vittorioso 3-0 in casa di un Crotone in profonda crisi, contestato a fine gara dal pubblico e la cui panchina di Massimo Oddo ora scricchiola fortemente. Proprio i calabresi e la Cremonese sono le formazioni più in difficoltà del momento: i rossoblu sono in piena zona retrocessione, i grigiorossi subiscono l’aggancio in classifica del Cosenza che contro la Salernitana non va oltre lo 0-0. Sempre in coda, riscossa improvvisa del Livorno che vince 4-1 lo scontro diretto di Carpi, lascia dietro di sè Crotone, Foggia e Padova e rilancia le proprie ambizioni in chiave salvezza.

E’ sempre Donnarumma (Brescia) il capocannoniere del campionato con 14 reti, seguito a 9 da Mancuso (Pescara), a 8 da Coda (Benevento) e a quota 7 da Pazzini (Verona), alla seconda tripletta stagionale, e da Vido (Perugia).

CLASSIFICA: Palermo 34; Brescia 31; Verona, Lecce e Pescara 29; Benevento 28; Perugia e Cittadella 26; Spezia 25; Salernitana 24; Ascoli 21; Venezia 20; Cremonese e Cosenza 19; Carpi 16; Livorno 14; Crotone 13; Foggia 12 (-8); Padova 11.

di Marco Milan

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles