Tennis, Roland Garros: pronostici a favore di Novak Djokovic e Serena Williams

Tutti aspettano l’esordio di Novak Djokovic e già pensano alla sua finale contro Andy Murray, l’uomo più in forma del momento e in cerca del primo successo al Roland Garros.

Court Philippe-Chatrier 2Lo Slam parigino però manca anche al serbo, che non è riuscito a vincere neppure una delle tre finali disputate nel corso della sua carriera. Oltre all’esordio dei campioni, gli appassionati di tennis parigini attendono con trepidazione anche il sole, assente ingiustificato nel corso della prima giornata di match. Il bel tempo dovrebbe tornare sulla capitale francese solo nel corso della giornata di domani, quando il torneo potrebbe cominciare davvero a svolgersi con regolarità. In attesa del sole e dei primi grandi match, ci si diverte a fare pronostici.

Come detto, per il tabellone maschile tutti quanti attendono la rivincita della finale romana, durante la quale un grandissimo Murray aveva letteralmente ammutolito il numero uno del mondo. D’altronde il cammino dei due verso la finalissima non sembra essere proibitivo. L’ostacolo più duro dovrebbe manifestarsi sul cammino di Nole, che in semifinale potrebbe vedersela con Rafael Nadal. Lo spagnolo sembra in buona forma e lo ha dimostrato anche nel corso della rassegna italiana, quando aveva disputato una buona partita proprio contro il serbo, perdendo però due set a zero. L’ostacolo più duro nel cammino del campione scozzese dovrebbe invece essere Stanislas Wawrinka, numero tre del torneo e secondo favorito della parte bassa del tabellone. Si farà certamente sentire l’assenza di Roger Federer, al primo forfait in un torneo del grande Slam dal lontano 1999.

Per quanto riguarda le donne invece tutti pronosticano un’altra vittoria di Serena Williams. Tra i torneo più importanti il Roland Garros è quello che la campionessa statunitense ha vinto meno, solamente tre volte, anche se è riuscita a trionfare in due occasioni nelle ultime tre edizioni. Alle sue spalle invece c’è grande incertezza, tante le giocatrici pronte ad approfittare di un suo passo falso. Le avversarie più temibili sono sempre le stesse: Ivanovic, Kerber, Azarenka, Radwanska, Kvitova, Halep e Muguruza. Per Serena i match di un certo spessore potrebbero cominciare già nel corso degli ottavi di finale, gara che dovrebbe metterla di fronte alla bella Ana Ivanovic.

Anche Kerber e Azarenka sono state inserite nella sua parte di tabellone e potrebbe dunque affrontarle prima della finale. Viceversa Radwanska, Kvitova, Halep e Muguruza occupano la parte opposta della griglia e si daranno battaglia per un posto nella finalissima del Philippe Chatrier. Per quanto riguarda le speranze azzurre, come sempre si punta su Sara Errani e Roberta Vinci, giocatrici che però non stanno attraversando il miglior momento di forma della loro carriera. Grandi aspettative anche per Camila Giorgi, che però non è ancora mai riuscita a far gioire davvero i suoi sostenitori: difficile che possa farlo per la prima volta in un torneo complicato come il Roland Garros.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *