Serie B, 1.ma giornata: partono forte Bari, Cesena e Livorno, malissimo il Pescara

logo-serie-bDopo un’estate densa di polemiche, scandali, sentenze, ricorsi e tribunali, finalmente la serie B 2015-2016 è partita mandando in scena la prima giornata di campionato ad esclusione di Ascoli-Entella, sfida fra ripescate, rinviata per dar modo alle due formazioni di allestire l’organico definitivo.

Delle grandi favorite per la promozione è partito benissimo il Bari che nonostante l’inferiorità numerica è riuscito a piegare per 4-3 lo Spezia in una partita rocambolesca e dai continui colpi di scena e capovolgimenti di fronte; la squadra allenata da Davide Nicola è davvero una delle formazioni più forti e complete del campionato e lotterà sicuramente per i primi posti della classifica. Così in teoria dovrebbe fare anche il Pescara di Oddo che ha però iniziato la stagione con un pesantissimo 0-4 in casa di un pimpante Livorno che ha sfruttato al massimo la superiorità numerica per quasi tutta la partita e le falle difensive degli abruzzesi. Bene anche il Cesena, appena sceso dalla serie A, che ha piegato per 2-0 l’altra ripescata Brescia, mentre hanno iniziato col piede giusto sia la neopromossa blasonata Salernitana che ha fatto suo 3-1 il derby campano con l’ambizioso Avellino e sia il Perugia che ha superato in casa il Como per 2-0. Travolgente l’avvio del Trapani di Serse Cosmi che ha sconfitto per 3-0 la Ternana, ottimo quello della Pro Vercelli che ha superato per 2-1 il Lanciano, mentre un’altra neopromossa, il Novara, è stata beffata dal Latina che proprio in extremis ha acciuffato il pareggio in Piemonte. Infine il Vicenza, una delle formazioni migliori della passata stagione, che ha vinto di misura in casa del nuovo Modena allenato da Hernan Crespo candidandosi ad un ruolo da protagonista anche quest’anno.

Concluderà la prima giornata il posticipo odierno fra il Cagliari (altra squadra favorita per il ritorno in serie A) ed il rinnovato Crotone del debuttante tecnico Juric. Prime doppiette stagionali per i baresi De Luca e Maniero, per Torregrossa del Trapani, Gabionetta della Salernitana e Vantaggiato del Livorno, tutti al comando della classifica dei marcatori dopo i primi 90 minuti di campionato.

di Marco Milan

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *