Torna nella Capitale la corsa su strada: 1°Rally di Roma

Print Friendly, PDF & Email
Read Time1 Minute, 24 Seconds

Con il via dato da Anna Falchi alla “Bocca della Verità” ed una cornice gremita di pubblico la gara ha preso il via sotto i migliori auspici. Un plateau di iscritti di primo ordine conferma le aspettative alla vigilia della competizione che riporta le corse su strada nella Capitale d’Italia dopo ben nove anni di assenza.

1° Rally di Roma Capitale– No alla Formula 1, sì al Rally. In passato, infatti, l’ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, aveva proposto una competizione di Formula 1 a Roma, ma il suo progetto venne prontamente bocciato. Nel weekend appena trascorso si è disputato, invece, il 1° Rally di Roma, evento in cui 51 auto, tra le migliori al mondo in termini di prestazione e tecnologia, hanno dato vita ad una competizione fuori dal comune, proprio nel quartiere che in passato, avrebbe dovuto ospitare la gara di Formula 1, tanto voluta da Alemanno.

L’idea del Rally, iscritto già quest’anno nel calendario internazionale, è stata del pilota Max Rendina. “Ho voluto fortemente questo rally nella mia città perché credo che lo meriti – ha commentato l’ispiratore principale del 1° Rally di Roma Capitale – Roma può dare tanto alle corse su strada, per questo vogliamo portare l’evento ai massimi livelli italiani e guardare anche oltre. Ci sarà da lavorare tanto ma non ci spaventa. Siamo convinti che  possiamo raggiungere traguardi ambiziosi”.

Alle ore 15.00 di ieri lo start ufficiale in Via del Turismo, nel quartiere Eur. In prima fila il big d’eccezione: il sette volte campione d’Italia di rally, Paolo Andreucci, che si è esibito con una Peugeot 207 S2000, e la madrina della manifestazione la bellissima showgirl Anna Falchi. Presente alla partenza anche l’attrice dei Cesaroni, Roberta Scardola.

di Lorenza Santangelo

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles