Tennis. Atp di Washington: vittoria di Del Potro contro Isner

Juan Martin Del Potro fa 15. L’argentino ha centrato, nel Citi Open di Washington, la vittoria dell’Atp 500 che vale il suo quindicesimo titolo in carriera. Del Potro era comunque il favorito alla vigilia del torneo, ma si sa confermarsi non è mai cosa semplice. L’argentino ha centrato il secondo titolo a Washington dopo quello del 2009  e il secondo titolo stagionale, dopo la vittoria a Rotterdam.

Del Potro, che quando vede l’inizio della stagione sul cemento comincia ad ingranare, ha chiuso il torneo trionfando in 3 set sull’americano Isner. La partita per l’argentino non è stata però facile, di fronte c’era comunque il numero 8 del tabellone. Il primo set infatti è andato proprio al padrone di casa che ha chiuso il parziale per 3-6. Negli altri due set però Del Potro ha lasciato solamente le briciole all’avversario: 6-1 6-2 e missione compiuta. L’argentino ha sicuramente usufruito del grande calo al servizio di Isner, che dal set vinto è calato da un 85% di punti con la prima di servizio a 40% nel secondo per poi risalire al 69 nel terzo. Troppo poco per uno che nel servizio ha l’arma migliore. Isner comunque veniva dalla vittoria di Atlanta che lo ha reso più stanco al cospetto di Del Potro. L’argentino dal canto suo è stato molto più solido dell’avversario con il suo 66 % di prime in campo.

Dopo l’apoteosi dell’Us Open del 2009 Del Potro è ancora in cerca di continuità, il fisico non lo hai mai aiutato. Potrebbe essere questa vittoria sull’amato cemento a renderlo di nuovo l’outsider per la parte finale di stagione che sarà, con lo sguardo rivolto ovviamente allo Us Open.

di Cristiano Checchi

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *