L’angolo del calciomercato. Napoli festeggia Higuain. Roma-Gervinho è quasi fatta, il Milan ci prova per Ola John

Print Friendly, PDF & Email
Read Time3 Minute, 6 Second

di Giovanni Fabbri 

Settimana intensa quella appena conclusa per il calciomercato italiano. Il colpo più importante è quello portato a termine da Aurelio De Laurentiis: l’attaccante argentino Higuain è un giocatore del Napoli. La notizia era arrivata nei primi giorni della settimana passata, l’ufficialità invece soltanto nella giornata di sabato con il presidente che ha postato su Twitter la foto con la firma sul contratto della stella ex Real Madrid.

Alla società spagnola sono andati circa 40 milioni di euro, bonus compresi, un’operazione da età dell’oro, cifre a cui noi italiani non eravamo più abituati. Nonostante questo colpo il club partenopeo continua ad essere molto attivo. Si tratta per arrivare all’attaccante del Porto Jackson Martinez, gli azzurri offrono 32 milioni, i portoghesi non vogliono scendere sotto l’iniziale richiesta di 40. L’accordo con il giocatore però sembra essere già stato trovato, con un’offerta di circa 2 milioni di euro a stagione.

 Sempre molto attiva anche la Roma. In via di definizione per i giallorossi c’è la trattativa con l’Arsenal per Gervinho, nella giornata di ieri Walter Sabatini ha incontrato gli agenti del giocatore, si dovrebbe chiudere in questi giorni. Per l’esterno offensivo i Gunners chiedono 8 milioni, la Roma potrebbe arrivare ad offrirne 7, cifra sufficiente per garantirsi il suo cartellino. Intanto torna d’attualità il possibile scambio Borriello – Gilardino con il Genoa; il nodo da sciogliere è quello legato agli ingaggi degli attaccanti, quello di Borriello è di circa 3 milioni superiore rispetto a quello del connazionale. Per risolvere la situazione i giallorossi dovrebbero decidere di sobbarcarsi parte dello stipendio dell’attaccante napoletano.

Anche il Milan sta trattando un paio di giocatori per definire un colpo in entrata, il famoso “regalo” promesso da Galliani ai tifosi. È sempre viva la pista che porta a Keisuke Honda, il Cska però non sembra accontentarsi dell’offerta rossonera, ecco perché l’amministratore delegato sta cominciando a vagliare anche altre ipotesi. Si parla dell’attaccante Ola John del Benfica. Il cartellino del giocatore classe 1992 è controllato dal fondo Doyen Sports, di cui Nelio Lucas, amico di Galliani, è il presidente. Per questo motivo la trattativa con il Benfica potrebbe rivelarsi più semplice di quella che porta al giapponese del Cska Mosca. In difesa invece sembra profilarsi l’ennesima trattativa con l’altra di Milano, l’Inter. Allegri deve sopperire all’infortunio di Bonera, si parla di 90 giorni di stop, al posto dell’italiano i rossoneri sono vicini a Silvestre. C’è il gradimento del giocatore, il Milan dovrà quindi parlare con l’Inter.

La Juventus si sta muovendo per arrivare ad un esterno sinistro. Mentre la squadra è a San Francisco per la tournee americana, la società lavora per portare a Torino Zuniga del Napoli o Kolarov del Manchester City. Arrivare al serbo sembra un’impresa molto difficile non tanto per il costo del cartellino, circa 10 milioni, quanto per l’ingaggio del giocatore, 6 milioni di euro annui. Potrebbe rivelarsi più semplice dunque la trattativa con il Napoli per Zuniga, De Laurentiis però non sembra intenzionato ad accettare offerte inferiori ai 10 milioni, la Juve ci pensa.

Il mercato dell’Inter invece è in una situazione di stallo a causa della lunga trattativa con l’indonesiano Thohir per il pacchetto di maggioranza della società nerazzurra. Si cerca comunque un centrocampista, è di ieri l’idea che porta a Taider del Bologna, con un’offerta di circa 10 milioni la trattativa dovrebbe chiudersi positivamente. Anche il Livorno vuole rinforzare la squadra dopo aver ottenuto la promozione nella massima serie. Si complica in questo senso la trattativa per l’ucraino Milevsky, il presidente Spinelli allora chiuderà nella giornata di oggi con l’Inter per il giovane attaccante Longo. Il Parma invece è letteralmente scatenato, dopo il grande colpo Cassano, gli emiliani stanno per definire gli arrivi di Munari dalla Sampdoria e di Jonathan dall’Inter.


0 0
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles