WTCC – Hungaroring Budapest

Print Friendly, PDF & Email
Read Time1 Minute, 44 Seconds

E’ ora di resoconti giunti alla fine del quarto appuntamento annuale con il WTCC.

Nelle prove libere del sabato lotta a due tra Tarquini e Muller, con Tarquini che la spunta per un soffio; diversa la storia in qualifica con Muller che riesce a centrare la pole seguito dal beniamino di casa Michelisz e al terzo posto Tarquini.
Caldissimo il pubblico dell’Hungaroring che spronerà Michelsiz a correre una delle sue migliori gare di sempre, bene anche Benanni mentre brutto incidente per Tarquini ancora sotto osservazione nell’ospedale militare di Budapest.

Gara 1 – Nella prima gara Muller forte della pole mantiene il distacco sui suoi avversari, quello di sempre Tarquini chiuderà la gara al terzo posto e con un po’ di amarezza visto che non è mai riuscito a infastidire il gruppo di testa, mentre la gara del secondo classificato Michelisz è una gara eccezionale!
Supportato dai settantamila dell’Hungaroring il pilota ungherese dà il tutto per tutto andando a conquistare un meritatissimo secondo posto disputando una gara, a detta degli esperti, che sembra essere la migliore da quando corre nella classe WTCC!

Gara 2 – La gara due è stata caratterizzata dal brutto incidente di Tarquini, che toccato nella bagarre del post partenza, alla terza curva, centra le barriere e l’auto di Engstler, botta fortissima che farà subito entrare in pista la safety car, Tarquini esce dalla sua auto ma viene subito trasportato in ospedale dove passerà la notte per ulteriori accertamenti.

La gara viene così condizionata dal brutto incidente e dalla safety, Benanni su BMW partito in pole disputa una buona gara ma viene passato subito dopo l’uscita della safety da Huff, terzo posto per MacDowall, Muller chiude in quinta posizione senza grossi problemi, menzione al secondo posto di Benanni che disputa un’ottima gara.

La classifica – Muller in testa con 160punti, Tarquini 116 seguono nell’arco di 10 punti Huff con 68punti fino ad arrivare alla quinta posizione dove troviamo Nykjaer con 60punti, solo al nono posto Oriola con 49 punti.

Un in bocca al lupo per Gabriele Tarquini e appuntamento al 18-19 Maggio in Austria sul Salzburgring!

Francesco Galati

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles