Basket. Serie A, Varese sempre più prima. A Sassari ci vogliono i supplementari, l’Acea Roma ritrova la vittoria

Print Friendly, PDF & Email
Read Time1 Minute, 25 Seconds

Ormai c’è aria di play off in Serie A di basket, a tre turni dalla fine Varese si è confermata assoluta padrona della regular season. Con più fatica del previsto la capolista si è imposta infatti anche a Cremona contro la Vanoli. Mattatori della partita Banks con 23 punti e Green con 19 punti. Straprima con 44 punti Varese è seguita da Sassari che è salito ieri a quota 40. Sassari ha avuto bisogno di un tempo supplementare per imporsi in casa della penultima in classifica, Oknoplast Bologna. I tempi regolamentari si erano chiusi sul 102 a 102, nell’extra time, grazie ai 30 punti (complessivi) di Thornton, Sassari è riuscito ad allungare chiudendo 120 a 110. Per Bologna nulla da fare nonostante i 38 punti di Pullen.

Segue il duo di testa l’Acea Roma con 36 punti. I capitolini hanno ritrovato, nell’anticipo delle 12, la vittoria dopo tre sconfitte consecutive e dopo una parte di gara che ha fatto temere il peggio anche contro Brindisi. Alla fine però il Pala Tiziano può esultare 88-82, trascinata dai 19 punti di Lawal. Nella bagarre della zona play off camminano a braccetto Armani Milano, Montepaschi Siena, Trenkwalder Reggio Emilia. I senesi si sono imposti in una partita al cardiopalma contro l’Umana Venezia, con il canestro di Brown a 21 centesimi dalla sirena; 83 a 81 il punteggio finale. Milano ha travolto, dopo un’accoglienza molto fredda dei tifosi, la già retrocessa Biella per 85 a 67. Nel posticipo Reggio Emilia ha raggiunto quota 34, staccando proprio l’avversaria di turno, Cantù sconfiggendola per 71 a 65.  Caserta ha invece fallito l’aggancio a Venezia perdendo in casa contro Avellino per 75 a 85, per Avellino ancora una grande prestazione di Lakovic (26 punti). In fondo la Scavolini Pesaro ha sconfitto in trasferta Montegranaro per 108 a 94, grande protagonista Barbour con 27 punti.

Vedi classifica

Cristiano Checchi

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles