Eurocalcio. 200 volte Lampard, si blocca il Psg di Re Zlatan

Print Friendly, PDF & Email
Read Time2 Minutes, 10 Seconds

di Lorenzo Centioni

Il clou del calcio inglese questo fine settimana va in scena a Londra con il doppio derby Chelsea-West Ham, e Tottenham-Fulham, i blues vincono il derby con una sontuosa prestazione del leggendario capitano Frank Lampard che sigla il duecentesimo goal in premier, questa sarà l’ultima stagione con la mitica maglia numero 8 per il capitano dei blues, il sinistro fulmineo di Hazard mette al sicuro il risultato, gli 11 di Benitez vincono il derby 2 a 0 e volano al terzo posto dietro le milionarie di Manchester. I diavoli rossi consolidano il primato vincendo per 1 a 0 goal di Wayne Rooney contro il Reading. Gli Spurs cadono in casa contro il Fulham, ci pensa Berbatov ad espugnare il White Heart Lane con il piattone destro, così si riapre la corsa al quarto posto valido per i preliminari di champions league, l’Arsenal è a solo 4 lunghezze dagli Spurs, che hanno risentito dello sforzo fisico contro l’Inter, partita estenuante che si è protratta fino ai supplementari. In terra spagnola continua l’arrembante cavalcata catalana, il duo Messi-Villa è inarrestabile, i veloci attaccanti del Barca sfruttano l’esuberanza della squadra rivelazione della Liga il Rayo Vallecano, i gol infatti sono scaturiti da micidiali contropiedi; 3 a 1 il riusultato finale. I Galattici di Mourinho rispondono a tono rifilando la manita al Mallorca, la rimonta dei madrileni è tutta nel secondo tempo, doppietta del pipita Higuaìn, Cristiano Ronaldo di testa, Benzema e Modric firmano una grande serata per le merengues. Uno sguardo in fondo alla classifica, ammirevole la reazione del Deportivo la Coruña che rifila un 3 a 1 al Celta Vigo. In Germania si gioca un clasico Bayer Leverkusen contro Bayern Monaco, i bavaresi hanno la meglio proprio allo scadere del tempo, 2 a 1 il risultato finale, gli 11 di Heynckes riscattano la magra figura di mercoledì contro l’Arsenal, deciso Turnover per i Bavaresi. Contro il Leverkusen la punizione velenosa di Schweinsteiger, trae in inganno Wollscheid che regala la vittoria al Bayern. I gialloneri di Dortmund si fanno sentire con le cinque reti rifilate al Friburgo, grande prestazione di Lewandowski, il bomber polacco sigla una doppietta e raggiunge quota 19, solitario al primo posto in classifica marcatori della Bundesliga. In Francia la compagine di Ancelotti non va oltre il 2 a 2 contro il Saint-Étienne, i parigini si fanno riacciuffare nel secondo tempo, sciupando il doppio vantaggio siglato da Pastore ed il solito Zlatan Ibrahimovic, che vanno a segno entrambi con due pregevoli pallonetti. Per il Saint-Étienne l’autogol di Alex e la rete di Clerc. In fondo importante vittoria del Nancy per 1 a 0 contro il Nizza, adesso l’ultimo posto è condiviso con il Troyes, anche se lo Stade Brest è lontano ancora 5 punti.

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles