Wta Indian Wells, finale Sharapova-Wozniacki

Print Friendly, PDF & Email
Read Time1 Minute, 5 Seconds

di Cristiano Checchi

Dopo le importanti defezioni che hanno caratterizato i quarti di finale, con gli abbandoni della uno del mondo Azarenka, e della Stosur, stanotte sono andati, senza imprevisti, in scena le semifinali del Wta Premier Mandatory di Indian Wells.

Come previsto, quella che è la grande favorita dopo l’uscita di scena dell’Azarenka, non ha avuto problemi a prendersi il posto in finale. Maria Sharapova, giustiziere della nostra Errani nei quarti di finale, ha liquidato la pratica Kirilenko con un 6-4 6-3. Per Maria questa finale potrebbe portare il 28esimo titolo in carriera, biassando in caso di vittoria il successo ottenuto nel deserto californaiano nel 2006.

Partita ben diversa è stata quella vinta dalla rediviva Caroline Wozniacki, la danese ha infatti penato e non poco per riuscire ad avere la meglio della 4 del seeding, Angelique Kerber. Caroline alla fine ha fatto suo un match durato 2 ore e 30. Buon per loro che nessuna della due aveva giocato il turno dei quarti per i già citati forfait di Stosur e Azarenka. Senza un turno nelle gambe le due hanno potuto offrire tanto bel tennis. 2-6 6-4 7-5, è il punteggio della rimonta che porta la Woz in finale. Per lei la possibilità di centrare il 21esimo titolo in carriera, il secondo a Indian Wells (2011), con però quella macchia degli 0 slam vinti ancora da cancallare.

0 0

About Post Author

0 %
Happy
0 %
Sad
0 %
Excited
0 %
Angry
0 %
Surprise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Social profiles