Serie B, playoff: finale Frosinone-Palermo come da pronostico

Sarà Frosinone-Palermo la finale dei playoff di serie B che mette in palio l’ultimo tagliando per la promozione in A dopo aver già indirizzato in massima serie Empoli e Parma, prima e seconda in classifica al termine del campionato regolare.

Frosinone e Palermo si giocano dunque la promozione in serie A nel doppio confronto che vedrà di fronte mercoledì e sabato (andata in Sicilia, ritorno nel Lazio) la squadra di Moreno Longo e quella di Roberto Stellone che proprio contro il suo passato cercherà l’impresa per un Palermo che sarà costretto a vincere almeno una delle due sfide, considerando il quarto posto finale dei rosanero rispetto al terzo dei ciociari che con due pareggi sarebbero promossi. Più facile del previsto il successo in semifinale del Palermo che ha battuto 1-0 il Venezia dopo l’1-1 in Veneto, tenendo la partita sotto controllo per quasi tutti i 90′ dopo il gol del vantaggio al 5′ (autorete di Domizzi); ha fatto il massimo il Venezia, finito per sbattere contro l’organizzato muro palermitano che ha retto senza lasciare occasioni alla formazione di Filippo Inzaghi che ha mancato così la terza promozione di fila alla guida degli arancioneroverdi. Più sofferta, invece, la qualificazione del Frosinone che ha ripetuto l’1-1 dell’andata contro un arcigno e mai domo Cittadella, squadra organizzata e senza paura, che non si è scomposta neanche dopo la rete ciociara di Gori, pareggiando con Kouamé e assediando il Frosinone in un convulso finale che regala ai gialloazzurri la possibilità di conquistare quella promozione gettata via all’ultima giornata col clamoroso 2-2 contro il Foggia.

Sarà invece Cosenza-Siena la finale playoff di serie C che si giocherà sabato allo stadio Adriatico di Pescara e che decreterà l’ultima squadra promossa in B dopo Livorno, Padova e Lecce. I calabresi hanno ribaltato lo 0-1 patito all’andata in casa del Sudtirol, vincendo 2-0 in uno stadio San Vito stracolmo, mentre i toscani hanno eliminato il favorito Catania dopo una drammatica serie di calci di rigore, appendice del successo bianconero all’andata (1-0) e della replica siciliana al ritorno (2-1).

di Marco Milan

Lascia un commento

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS