Formula 1, Canada: Vettel vince in solitaria e torna al comando della classifica

Due colpi in una volta sola: Sebastian Vettel domina il gran premio del Canada, ottiene pole position e vittoria, ma soprattutto si riprende la vetta della classifica scavalcando di un punto Lewis Hamilton, solamente quinto a Montreal, battuto pure dal compagno di squadra Bottas, secondo al traguardo davanti a Verstappen.

DOPPIA VITTORIA – Gioia duplice, dunque, per Sebastian Vettel che acciuffa la pole position al sabato e poi vince la gara scattando bene al via e non venendo più impensierito nè da Bottas e nè da Verstappen. Lontano, lontanissimo dal tedesco, Lewis Hamilton che chiude quinto e perde la testa del campionato con Vettel ora a +1 sul pilota della Mercedes. Ferrari che ritrova il successo in Canada dopo 14 anni e torna in corsa per il mondiale dopo un periodo di leggero appannamento che era coinciso col risveglio di Hamilton, bravo a riprendersi la vetta iridata ed ora costretto nuovamente ad inseguire.

OPACO – Grigia la prestazione di Hamilton, incapace di piazzare guizzi importanti sia in prova che in gara dove è rimasto dietro alle due Red Bull senza riuscire a guadgnare neanche il podio. Stavolta perfino Bottas ha mostrato i muscoli giungendo secondo alle spalle di Vettel e restando il solo pilota a tener alta la bandiera della Mercedes che rispetto alle passate stagioni mostra limiti ed incertezze che ne minano una leadership oggi a forte rischio.

SORPRESE E DELUSIONI – In Canada torna a fare punti Charles Leclerc che si conferma pilota di sicuro talento, portando la Sauber Alfa Romeo in decima posizione e candidandosi per qualche sedile più competitivo rispetto alla monoposto svizzera. Buona anche la prova delle due Renault, entrambe a punti, e di Ocon che arriva nono, guadagna due punti e fa meglio del compagno di scuderia Perez, finito nell’anonimato. Delusione per Fernando Alonso, costretto a guidare ancora una volta una McLaren poco veloce e soprattutto inaffidabile, che lo ha appiedato nel giorno del suo 300.mo gran premio in Formula 1. Male anche Kimi Raikkonen, pasticcione in prova e finito al sesto posto senza mai riuscire a combattere realmente coi primi.

RESOCONTO: 1. Vettel (Ferrari); 2. Bottas (Mercedes); 3. Verstappen (Red Bull); 4. Ricciardo (Red Bull); 5. Hamilton (Mercedes); 6. Raikkonen (Ferrari); 7. Hulkenberg (Renault); 8. Sainz (Renault); 9. Ocon (Force India); 10. Leclerc (Sauber).

CLASSIFICA: 1. Vettel 121; 2. Hamilton 120; 3. Bottas 86.

di Marco Milan

Lascia un commento

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS