Serie B, 2°giornata: Parma, Perugia, Frosinone e Carpi a punteggio pieno, sprofonda lo Spezia

Dopo la seconda giornata del campionato di serie B ci sono 4 squadre a punteggio pieno, tre delle quali erano già alla vigilia tra le favorite, ovvero Parma, Perugia e Frosinone, a cui si aggiunge l’intruso Carpi che, zitto zitto, in due gare ha inanellato altrettante vittorie senza incassare reti.

Perugia-Pescara era certamente la partita più attesa della giornata fra due attacchi atomici del campionato: la sfida del Curi prometteva spettacolo e non ha tradito le attese con 6 reti e il 4-2 finale per gli umbri, miglior attacco del torneo. Colpo grosso anche del Parma che ha espugnato Novara grazie al gol di Barillà: due successi col punteggio di 1-0 per gli emiliani, così come il Carpi che dopo il Novara ha superato con lo stesso risultato pure lo Spezia allo stadio Picco, lasciando i liguri di Gallo a zero punti in classifica con la prima mini crisi stagionale del campionato cadetto. Al comando della classifica pure il Frosinone che sul campo neutro di Avellino (il nuovo stadio dei ciociari sarà pronto a breve) supera 2-1 un buon Cittadella, mentre una sfida d’alta classifica era quella fra Empoli e Bari, terminata col successo per 3-2 dei toscani di Vivarini che con un attacco formato da Caputo e Donnarumma sono naturali candidati alla promozione. Interessante anche la partita fra Brescia e Palermo, finita 0-0 pur con parecchie occasioni create da ambo le parti; reti bianche anche a Cesena fra i romagnoli ed il Venezia che muovono la loro classifica nonostante siano ancora a secco di successi. Primi punti in campionato per la Cremonese, vittoriosa 3-1 contro l’Avellino, e primo punto anche per Foggia ed Entella che allo Zaccheria hanno dato vita ad un frizzante 1-1 che sta molto stretto ai pugliesi. Resta a zero punti, oltre a Novara e Spezia, anche la Pro Vercelli che cade 1-0 ad Ascoli regalando ai marchigiani la prima gioia stagionale. Chiuderà il secondo turno cadetto il posticipo fra Salernitana e Ternana, appaiate a quota 1 dopo la prima giornata.

Ancora in gol il nordcoreano Han (Perugia), capocannoniere con 4 reti, a 3 lo segue Pettinari (Pescara), mentre a 2 si trovano Caputo (Empoli), Di Carmine (Perugia),  Rosseti (Ascoli), Benali (Pescara) e Troiano (Entella).

CLASSIFICA: Parma, Perugia, Frosinone e Carpi 3; Empoli e Palermo 4; Cremonese, Pescara, Bari, Avellino, Ascoli e Cittadella 3; Venezia 2; Cesena, Foggia, Brescia, Salernitana, Ternana ed Entella 1; Novara, Pro Vercelli e Spezia 0.

di Marco Milan

Lascia un commento

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS