Bruxelles, dall’8 al 12 luglio il Women Leaders in International Relations

di Cristiano Checchi 

Dall’8 al 12 luglio prossimi si terrà presso l’Istituto di Cultura Italiano a Bruxelles un grande evento e training internazionale, Women Leaders in International Relations, organizzato dall’istituto Italiano di Cultura di Bruxelles in collaborazione con la Women in Public Service Project (WPSP) dell’ex Segretario di Stato americano Hillary Clinton, Women Campain International, la Società Italiana per le Organizzazioni Internazionali (SIOI), the Global Women in Leadership Initiative at SAIS-John Hopkins, Business Professional Women International, il Collegio Nuovo di Pavia. La Commissione Europea, l’University Association of Contemporary European Studies (UACES), il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca e la fiera di Veronoa–VinItaly sostengono finanziariamente il progetto. Ci saranno speakers e trainers internazionali di altissimo livello. Da parte americana, hanno già confermato la loro presenza Anne-Marie Slaughter, ex Direttore del Policy Planning presso il Dipartimento di Stato americano e Presidente-nominata della New America Foundation; Marjorie Margolies, ex Congresswoman e fondatrice di Women Campaign International; l’esperta di comunicazione, nonché sorella del Vice Presidente Joe Biden, Valerie Biden-Owen. Da parte italiana ci sarà, tra le altre, il Vice Ministro degli Esteri Marta Dassu’.

Il tutto è nato negli Stati Uniti, in seguito ad un articolo su The Atlantic dell’ex Policy planner Prof.ssa Anne Marie Slaughter “Why women still cannot have it all”, che ha dato vita nell’ultimo anno uno stimolante dibattito sul ruolo della leadership femminile, con particolare riferimento ai ruoli di leadership nei contesti istituzionali. L’obiettivo dell’evento è proprio quello di stimolare tale dibattito anche in Europa, dove eventuali discussioni sono state finora essenzialmente confinate alla leadership nel settore del business, e di sostenere quindi con un training specifico le donne che nei rispettivi ambiti lavorativi hanno rapporti internazionali.  Per fare questo, nel corso della settimana, alterneremo parti seminariali e di training a grandi conferenze pubbliche  con speakers e trainers internazionali di altissimo livello.

Per partecipare alla selezione è possibile inviare il proprio CV ed una lettera motivazionale (quest’ultima in inglese) all’indirizzo direttore.iicbruxelles@esteri.it entro il 23 giugno pv. Le accettazioni verranno notificate entro 3 giorni dalla ricezione della comanda fino al raggiungimento del limite massimo di borse. Per maggiori informazioni  http://roleofwomenininternationalaffairs.blogspot.it/.

Brochure evento 

Lascia un commento

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS